Attualità

Il segreto per non far appannare gli occhiali con la mascherina

Indossare la mascherina in questo periodo è veramente stressante soprattutto per chi porta gli occhiali da vista. Poiché molti sconsigliano di indossare le lenti a contatto siamo obbligati a tenere tutto il giorno gli occhiali.

E per chi porta gli occhiali da vista, sa bene che è molto facile scontrarsi con la condensa delle lenti. Ecco il segreto per non far appannare gli occhiali con la mascherina.

Chi deve indossare le mascherine?

Le mascherine, come detto in più occasioni dall’inizio della pandemia di coronavirus in tutto il mondo, non sono utili a proteggersi dal virus anche quando ci si trova in luoghi pubblici.

Molti virologi hanno dichiarato che non è necessario usarle. Poi ognuno si regola come vuole. Devono indossarle solo i casi accertati di coronavirus e gli operatori impegnati nella gestione dei pazienti. Chi le indossa e parallelamente porta gli occhiali, però, si starà scontrando con il fastidioso fenomeno dell’appannamento delle lenti. Un’eventualità alla quale i giapponesi hanno già pensato, dato il loro utilizzo costante delle mascherine.

Le indicazioni arrivano proprio dal dipartimento di polizia di Tokyo, che utilizza le mascherine normalmente proprio per evitare la diffusione di raffreddore e influenza: le indossano generalmente persone malate che non vogliono contagiare gli altri, come forma di rispetto.

Per questo la polizia ha realizzato un documento per spiegare come evitare l’appannamento delle lenti, eventualità diffusa come sa bene chi indossa gli occhiali. In realtà ci sono due metodi, entrambi molto semplici, per evitare di non vederci più quando si usano mascherina e occhiali insieme.

Come evitare di far appannare gli occhiali

Il primo metodo: basta piegare il quarto superiore della maschera verso il basso, sacrificando parte della dimensione della stessa ma evitando che il calore prodotto dal respiro vada a creare la condensa sulle lenti.

Il secondo metodo: richiede l’utilizzo di un fazzoletto di carta. Questo va inserito, piegato, sulla parte superiore della maschera e poi appoggiato sul naso. In questo modo l’alito non andrà ad annebbiare gli occhiali.

Le indicazioni sono state pubblicate dalla polizia di Tokyo a dicembre ed erano relative all’influenza stagionale.

LEGGI ANCHE:

Come eliminare le occhiaie, 8 capi su cui puntare per il corpo a clessidra,

Non struccarsi fa male: ecco cosa succede, Top 10 città italiane da visitare nel weekend,

Come riconoscere una relazione tossica in amore, Come dire NO ad una persona che non ti piace,

Depressione sorridente:cause e sintomi, Come fare un allenamento fai da te

Entra nel gruppo Facebook: Oroscopo di Paolo Fox

Entra nel gruppo Facebook: Ricette di cucina ogni giorno