Ricette

Dolcetti al cocco, la ricetta semplice e golosa per tutti i palati

cocco dolce

Dire cocco è un po’ come dire estate, spiaggia, sole, mare e Piña Colada, ma il cocco è perfetto anche come comfort food nei mesi più freddi. Questo frutto esotico, infatti, può essere impiegato nella preparazione di ricette dolci o salate da portare in tavola anche in inverno. Ad esempio, per accompagnare un profumatissimo tè, i dolcetti al cocco sono perfetti.

Il cocco rientra a pieno titolo nelle preferenze alimentari delle persone, gli amanti del cocco sono numerosi tanto che negli anni si è inserito questo frutto in innumerevoli ricette e rivisitazioni, basti pensare al golosissimo e cremoso tiramisù al cocco o la cheesecake al cocco: ricette gustosissime, assolutamente da provare, come alternativa ai dolci più classici.

Come usare il cocco in cucina

La noce di cocco non è altro che il frutto della palma chiamata Cocos Nucifera, cresce soprattutto nei posti in cui il clima è caldo, si può trovare, ad esempio, nelle isole del Pacifico, in Brasile e anche in India.

La sua polpa può essere consumata fresca, sotto forma di farina o anche essiccata. L’acqua contenuta al suo interno, oltre ad essere rinfrescante e diuretica, viene usata anche per produrre vini a base di palma. Dal cocco si può ricavare anche un profumatissimo olio da usare in cucina in preparazioni sia dolci che salate, per piatti dal sapore esotico, e trova largo impiego anche in ambito cosmetico.

Dolcetti al cocco: la ricetta golosa e veloce da preparare

Le palline di cocco sono apprezzatissime, non solo perché sono semplici da realizzare, ma anche perché sono davvero morbide e gustose.

Sono dei finger food perfetti per concludere una serata in famiglia o tra amici e per realizzarli bastano davvero pochissimi ingredienti. Scopriamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 500 grammi di ricotta di mucca
  • 250 g di farina di cocco
  • 100 g di farina di zucchero

Procedimento

Per prima cosa iniziate a lavorare la ricotta setacciandola dentro un’ampia ciotola in modo da renderla ancora più cremosa. Una volta fatto ciò unite alla ricotta lo zucchero e iniziate a mescolare, pian piano aggiungete la farina di cocco e lavorate l’impasto fino a renderlo liscio ed omogeneo.

Con le mani prelevate una piccola quantità di composto e formate delle palline, passatele in ulteriore farina di cocco, come se doveste panarle, e adagiatele su una pirofila. Ripetete l’operazione con il resto dell’impasto e una volta terminato mettetele in frigo a riposare per circa 30 minuti.

Per rendere i dolcetti al cocco ancora più golosi potete aromatizzare l’impasto oppure passarle nel cioccolato in polvere o nella granella di frutta secca.

Come aprire una noce di cocco

Per concludere vediamo un consiglio utilissimo per aprire in maniera agevole la noce di cocco senza rischiare di frantumarne il frutto.

Esistono vari metodi per poterlo fare, il più semplice è quello di usare un martello, ma se non lo aveste a disposizione potete optare per una soluzione più semplice. Prendete una busta di plastica robusta, cercate una superficie dura, oppure usate una tavoletta di legno piuttosto spessa (ma va bene anche il pavimento di casa), mettete la noce di cocco all’interno del sacchetto, chiudetela e sbattete il cocco sulla superficie, vi basteranno pochi colpi e il cocco si aprirà.

Parola di Donna è un blog aggregatore di notizie al femminile con gossip news, anticipazioni tv, ricette gustose, benessere e bellezza. Segui Parola di Donna su Google News cliccando qui oppure su Facebook cliccando qui.