Psicologia

Come dire di NO ad una persona che non ti piace

dire no

A volte bisogna affrontare delle scelte un po’ complicate. Capita che un ragazzo che non ti piace ti chiede di uscire o di andare a un appuntamento. Ecco alcuni consigli su che cosa fare e come dirgli di no in maniera educata.

Non ferirlo dicendo: “no, grazie, non sono il tuo tipo” oppure “non mi piaci, tu non sei il mio tipo” piuttosto sorridigli, sii carina con lui e poi vai via.

Non aver paura di essere sua amica se lo desideri. Solo perché ti chiede di uscire, non vuol dire che sia uno psicopatico.
Sii gentile e amabile. Anche i ragazzi hanno i loro sentimenti, perciò non dirgli che è brutto o stupido.

Un invito a uscire potrebbe prenderti di sorpresa se non te lo aspetti, quindi, se non sei interessata, fai il possibile per evitare che dal tuo volto traspaiano emozioni. Se diventate amici, non fare nulla che gli dia l’impressione che possa piacerti, se in effetti non è così. Un semplice abbraccio da amica sarà sufficiente per mostrargli il tuo affetto.

Non esitare a dargli la risposta

Potrebbe interpretare il tuo silenzio come un segno che tu ci stia pensando e il tuo rifiuto lo deluderebbe ancora di più.

Digli la verità

Se stai già uscendo con qualcuno e un altro ragazzo ti chiede di uscire, digli educatamente: “No, grazie, sto già uscendo con qualcuno”.

Ringrazialo

Se non frequenti nessuno e un ragazzo a cui non sei interessata ti chiede di uscire, digli che sei molto grata dell’invito, ma che in questo momento non ti interessa frequentare nessun ragazzo.

Sii chiara, ma non ferirlo

Se non è il tuo tipo, sii carina e digli che non senti un forte legame con lui. Essere attratta da qualcuno per il suo aspetto è una forma di connessione, ma se non ti piace evita di dirgli senza mezzi termini che non vuoi uscire con lui perché è brutto.

Segui il suo esempio

Se un ragazzo si dà un biglietto, parlagli o dagli la tua risposta scritta di persona. Se ti chiama al telefono, non aver paura di parlare con lui.

Trova una scusa plausibile

Se continua a insistere, digli che le cose non stanno andando molto bene a scuola o che è un periodo particolare e che l’ultima cosa di cui hai bisogno è il pensiero di avere un ragazzo.

fonte: wikiHow