Bellezza

Vorresti combattere la cellulite per sempre? I trattamenti più efficaci: ecco quali

Combattere la cellulite non è semplice. I miracoli non esistono ma ci sono tantissime strategie che potresti mettere in atto per sconfiggerla per sempre, o quasi. Per noi donne, la cellulite è un vero incubo. Spesso siamo condizionate negativamente da questo disturbo tanto da portare costantemente questo disagio nelle nostre questioni quotidiane: la scelta degli abiti da indossare in primis.
Scopri quale modello di jeans si adatta al tuo corpo
La cellulite ci fa perdere poco a poco la nostra autostima fino a farci odiare completamente il nostro corpo. Con l’avanzare dell’età poi, iniziano a presentarsi sentimenti contrastanti che oscillano dalla rabbia alla vergogna e che rimandano ad altri problemi, come ad esempio quelli di coppia fino a far perdere l’intesa sessuale con il proprio partner. Consigli per non perdere la passione

Ma vediamo innanzitutto, cos’è la cellulite?

La cellulite è una vera e propria infiammazione e le cause possono essere di diversa natura. Potrebbero essere legate ad una cattiva alimentazione, alla poca attività fisica o addirittura a problemi ormonali.

In pratica, l’effetto buccia d’arancia, non è altro che un segnale della nostra pelle che vuole comunicarci qualche cosa. La pelle non viene ossigenata e nel nostro corpo non si attua la giusta circolazione del sangue. Eliminare la cellulite è un processo che richieste pazienza, costanza e sacrificio.

Leggi anche:

Ma con il giusto impegno, si può depennare ed ottenere importanti risultati. Innanzitutto, bisogna praticare assiduamente uno sport abbinato ad una dieta equilibrata. Come dimagrire 9 Kg in due settimane con la Dieta Plank

I trattamenti specifici per contrastare la cellulite

Puoi iniziare la lotta alla cellulite in qualsiasi momento della tua vita. Non è mai troppo tardi. Oggi, ci sono tante nuove scoperte in campo medico che ci danno uno spiraglio di luce e ci indicano la strada da seguire per risolvere il problema.

Il primo tra i trattamenti per eccellenza è il massaggio anticellulite. Ovviamente, per ottenere dei risultati visibili, è necessario sottoporsi a varie sedute. Questo tipo di massaggio è capace di rigenerare i tessuti soprattutto nelle zone più colpite. Sono efficaci perché riescono ad ossigenare la pelle in ogni sua parte, eliminando le tossine: la vera causa dell’infiammazione.

Lenticchie: utili per la dieta e per la nostra salute

Il massaggio e le diverse tecniche

  1. Il massaggio linfodrenante. Molto spesso tra le cause del fenomeno a buccia d’arancia sia la ritenzione idrica. Ovvero, i liquidi accumulati nel nostro corpo non riescono ad essere drenati dai reni e dunque c’è un malfunzionamento del sistema linfatico. Questo tipo di trattamento aiuta al corpo ad eliminare i liquidi in eccesso. Il massaggio linfodrenante richiede l’ausilio di personale competente per questo motivo si consiglia di effettuarlo in un centro specializzato. L’operatore durante il massaggio, praticherà movimenti dall’alto verso il basso e solo sulla superficie della pelle, praticando tocchi leggerissimi. Successivamente, andrà a massaggiare le zone del corpo più colpite dalla cellulite, solitamente cosce, glutei e braccia. Appena finito il trattamento, si sentirà il bisogno di urinare urgentemente.
  2. Il massaggio connettivale. Questo tipo di trattamento va a colpire i cuscinetti di grasso che si trovano sul corpo di ogni donna. Questo tipo di massaggio richiede una maggiore pressione ed il tocco delle dita arriva in profondità con lo scopo di eliminare il grasso in eccesso. 
  3. Il massaggi fai da te. Questi non richiedono mani esperte, soltanto tanta costanza e buona volontà. Con l’ausilio di speciali creme e fanghi da applicare sulle zone interessate potrai iniziare a vedere i primi risultati. Inoltre, potrai coccolarti e riprendere ad amarti così come sei.

Potrebbe interessarti:

Resta aggiornato sulle ultime notizie con Parola di Donna. Iscriviti al nostro gruppo di cucina Ricette facili e veloci ogni giorno e al gruppo dell’Oroscopo di Paolo Fox ogni giorno.

Mi dispiace!