News

Da oggi il via al bonus dei mille euro: chi e come può presentare la domanda

bonus
Bonus di 1.000 euro per le partite IVA, la Regione Campania apre dalle ore 10 del 24 aprile la fase di invio della domanda. La scadenza è fissata all’8 maggio.

lavoratori autonomi ed i professionisti residenti in Campania potranno richiedere il bonus di 1.000 euro anche in caso di accesso all’indennità Covid-19 erogata dall’INPS o dalla Cassa.

Per imprese e professionisti dalla Regione Campania è arrivato un piano poderoso di aiuti: accanto ai 1.000 euro per i professionisti, è previsto un contributo di 2.000 euro per le imprese, un bonus di 500 euro per le famiglie e l’integrazione a 1.000 euro delle pensioni basse.

Leggi anche:

Per poter fare domanda è necessario rispettare il limite di fatturato di 35.000 euro per il 2019. Sarà necessario non essere iscritto ad altra forma previdenziale obbligatoria eccetto che alla Cassa di categoria o alla Gestione separata INPS.

Sono inoltre esclusi dalla misura i titolari di pensione, i dipendenti ed i lavoratori autonomi che non esercitano attività professionali (ad esempio artigiani, commercianti, coloni).

Bonus partite IVA, domanda dal 24 aprile per professionisti e autonomi della Campania

La domanda per richiedere il bonus di 1.000 euro per le partite IVA dovrà essere presentata sul sito Coniprofessionisti messo a disposizione dalla Regione Campania.

Possono presentare domanda i lavoratori autonomi, titolari di partita IVA attiva alla data del 23/02/2020, in possesso dei seguenti requisiti:

  • iscrizione all’albo professionale ed alla relativa Cassa previdenziale privata ovvero, nel caso in cui l’Albo professionale non sia costituito, alla gestione separata INPS;
  • inizio attività prima del 1/1/2020;
  • sede/studio sul territorio regionale;
  • non iscrizione ad altra forma di previdenza obbligatoria;
  • fatturato dell’anno 2019 inferiore ad euro 35.000,00.

Come riportato nella guida predisposta dalla Regione Campania, per “fatturato” del periodo si intendono i compensi professionali effettivamente percepiti secondo il principio di cassa al netto dei contributi obbligatori alla Cassa previdenziale e delle spese anticipate per conto del cliente/committente.

Potrebbe interessarti:

Domanda bonus 1.000 euro, invio dal 24 aprile per le partite IVA della Campania

Sarà esclusivamente telematica la modalità di invio delle domande per il bonus di 1.000 euro. I professionisti ed autonomi della Campania avranno tempo fino alle ore 15 dell’8 maggio 2020, salvo proroghe.

La procedura di invio si aprirà alle ore 10 del 24 aprile, mentre già dal 22 aprile è possibile registrarsi sul portale, inserendo la propria PEC.

La domanda dovrà essere salvata in formato pdf e firmata digitalmente dal richiedente il contributo, caricata in piattaforma e inviata. Se il richiedente non è in possesso di firma digitale, la domanda deve essere stampata, firmata e accompagnata da copia del documento di identità.

Fonte: Money

Resta aggiornato sulle ultime notizie con Parola di Donna. Iscriviti al nostro gruppo di cucina Ricette facili e veloci ogni giorno e al gruppo dell’Oroscopo di Paolo Fox ogni giorno.

Leggi anche: