Gossip

Andrea Iannone: “ora più che mai sto bene” Giulia non era quella giusta

andrea e giulia

Tra Andrea Iannone e Giulia De Lellis è ufficialmente finita. Dopo il rincorrersi di voci che preannunciavano la rottura della loro relazione, i due hanno dato la conferma senza girarci troppo intorno e senza fornire tante spiegazioni.

È passato circa un mese dalla fine della storia tra Giulia e Andrea. Proprio quando tra loro sembrava andare tutto bene, tanto che qualcuno aveva iniziato a ipotizzare la possibilità delle nozze, i due si sono separati.

Ad accorgersene, prima di tutti, i loro fan, che hanno notato una strana lontananza. A confermare la rottura, poi, ci ha pensato la bella influencer, che non ha fornito nessuna spiegazione sulle motivazioni, nonostante le voci di un ritorno di fiamma con l’ex Andrea Damante.

Ed ora rompe il silenzio, anche, Iannone attraverso storie su Instagram. Ha risposto ai suoi fan con parole ricollegabili anche della relazione con Giulia De Lellis. I follower del motociclista, infatti, sono preoccupati per il suo stato d’animo.

Per questo, Andrea ha, innanzitutto, voluto rassicurare tutti e ha chiarito di star bene e di non sentirsi solo:

“Sto bene. Vivere momenti difficili è una fortuna perché ci mettono nella condizione di capire il nostro valore e la forza che abbiamo. Oggi, più che mai, sto bene”.

Tra le risposte di Iannone, però, non è passata inosservata una sua riflessione sull’amore con chiari riferimenti alla sua storia con la De Lellis:

Il segreto è non accontentarsi. Trovare la persona con la quale condividere tutto. Non è facile e spesso non è per sempre… l’importante è non avere rimpianti e conservare il rispetto per ciò che è stato. Di sicuro l’amore vero arriva sempre al momento giusto. E se non è arrivato non è il momento giusto.

Il motociclista, invece, alle voci che vedono la De Lellis di nuovo con Andrea Damante, ha preferito evitare ogni tipo di provocazione e di gossip, concentrandosi esclusivamente su se stesso affermando: “Non sono cambiato, sono cresciuto”.

Leggi anche: