Ricette

Ecco il segreto! Come friggere senza far sentire il cattivo odore

friggere

Frittura di pesce, patatine fritte  o fantastiche ciambelle? Non saranno più un problema! La redazione ha preparato per voi  7 trucchi per friggere senza che rimanga il cattivo odore

I Consigli:

  • Fetta di mela: immergete uno spicchio di mela nell’olio di frittura quando è ancora freddo e come per magia funziona davvero! La mela se immersa a freddo neutralizza la puzza di olio fritto.
  • Buccia di limone: inserendo della buccia di limone nella padella,rilascerà i suoi oli profumati e la puzza di olio fritto si trasformerà in un profumo di limoni.
  • Gocce di limone: alcune gocce di limone aggiunte nell’olio ancora freddo avranno  lo stesso effetto della buccia:
  • Prezzemolo e sedano: usando delle foglie di queste due piantine  nell’olio di frittura fungeranno da catalizzatore del fumo. Provare per credere!
  • Chiodi di garofano e foglie di alloro: mettere in un pentolino a bollire in acqua dei chiodi di garofano e qualche foglia di alloro durante la frittura la puzza svanirà e avrete la casa inondata da un profumo inebriante.
  • Aceto: se facciamo bollire dell’aceto bianco, ottimo neutralizzatore, dopo aver fritto in casa, l’odore  scomparirà poco per volta come per magia.
  • Ammorbidente: 1/2 misurino di ammorbidente messo a bollire con un poco di acqua è uno dei rimedi migliori. La vostra casa avrà un profumo di fresco e pulito. Se poi posizionate alcuni piccoli contenitori con la miscela che avete ottenuto, nei punti dove si concentra maggiormente la puzza il risultato sarà ancora più efficace.

Leggi anche

Resta aggiornato sulle ultime notizie con Parola di Donna. Iscriviti al nostro gruppo di cucina Ricette facili e veloci ogni giorno e al gruppo dell’Oroscopo di Paolo Fox ogni giorno.

Fonte: pianetadonne