Letto matrimoniale a soppalco: massimizzare la superficie vivibile con soluzioni su misura firmate dall’innovazione

letto matrimoniale soppalco materasso
Letto matrimoniale a soppalco: massimizzare la superficie vivibile con soluzioni su misura firmate dall’innovazione.

Il letto matrimoniale a soppalco sta tornando di moda. Secondo un’indagine svolta nel 2021 da CelebrityEntourage su un campione di 3000 giovani italiani tra i 18 e i 35 anni, quasi il 40% preferisce arredare la camere con letti soppalcati rispetto a quelli tradizionali, apprezzandone lo stile indie e lo spirito avventuroso.

I letti a soppalco sono spesso associati all’infanzia, ma oggi sono scelti dagli under 35 anche per ricreare un ambiente più informale e giocoso nelle camere da letto. Grazie alle dimensioni compatte sono adatti ad abitazioni di piccole metrature, consentendo di ottimizzare gli spazi. Molto in voga anche su Instagram come elemento d’arredo scenografico, i soppalchi permettono inoltre di creare originali angoli lettura sopraelevati.

C’è da dire però che al di là della forma, ciò che veramente conta nella scelta di un letto è la qualità del materasso. È infatti risaputo che una buona qualità del sonno dipende in larga parte proprio dal materasso, che deve adattarsi perfettamente alla forma del corpo sostenendo in modo uguale tutte le parti. Su www.emma-materasso.it è possibile trovare materassi innovativi realizzati con materiali altamente performanti, come la schiuma viscoelastica, garantiti fino a 10 anni e provabili per 100 notti, come il pluripremiato Emma Original. Optare per un materasso di un marchio affidabile è quindi il requisito primario per dormire sempre sonni sereni, a prescindere dalla tipologia di letto scelta.

Letto matrimoniale a soppalco: Ottimizzare gli spazi con stile

Il letto matrimoniale a soppalco rappresenta una soluzione ottimale per sfruttare al meglio la planimetria e i volumi di ambienti di dimensioni contenute. Questa tipologia di letto, mediante l’innalzamento della base di alloggiamento a una quota da terra di circa 2 metri, consente di ricavare uno spazio completamente fruibile nella porzione di superficie sottostante.

La struttura portante del letto matrimoniale a soppalco può essere realizzata tramite differenti sistemi costruttivi. Tra le soluzioni più affidabili vi è quella basata sull’impiego di montanti verticali in acciaio a sezione circolare, ancorati alla base inferiore mediante congiunzioni bullonate e saldate e collegati stabilmente al telaio superiore del letto. Tali montanti devono avere dimensioni adeguate a sopportare in sicurezza carichi statici e dinamici secondo le vigenti normative tecniche.

Il piano di riposo del letto, posto a un’altezza compresa tra i 180 e i 220 cm da terra, è costituito da travi orizzontali in legno massello opportunamente assemblate. Il telaio è poi completato da sponde perimetrali che delimitano anche l’eventuale spazio di contenimento opzionale del materasso quando questo non è fisso.

Sotto al letto è possibile posizionare elementi d’arredo quali librerie, scrivanie, divani letto o poltrone, approfittando dell’altezza aggiuntiva e ottimizzando lo spazio disponibile. L’effetto loft creato dal letto matrimoniale a soppalco conferisce inoltre originalità e stile all’ambiente abitativo.

Soppalco matrimoniale: Praticità e design innovativo

Il letto matrimoniale a soppalco rappresenta una soluzione abitativa avvolgente particolarmente indicata per ambienti open space e minimali. Questa tipologia di prodotto si caratterizza per linee di design essenziali e pulite, con strutture portanti snelle ma allo stesso tempo estremamente resistenti.

Il telaio del soppalco è realizzato impiegando profilati di acciaio ad alta resistenza, saldati e verniciati con polveri epossidiche per garantire un’elevata protezione dagli agenti atmosferici e da eventuali urti. Le aste verticali raggiungono un’altezza regolabile compresa tra i 220 e i 250 cm, ancorandosi stabilmente al pavimento tramite piastre metalliche fissate con tasselli chimici.

Per consentire un agevole accesso al piano di riposo è frequentemente adottato un sistema di scala retrattile a scomparsa, azionabile elettricamente o manualmente, che permette di ricavare l’intero vano sottostante quando non in uso. Alcuni modelli sono inoltre dotati di meccanismi di apertura e chiusura delle pareti perimetrali del soppalco, in modo da mascherarlo completamente alla vista.

L’utilizzo di materiali nobili come il legno massello, l’alluminio anodizzato o il carbonio conferisce eleganza formale all’insieme, mentre l’impiego delle migliori lavorazioni garantisce resistenza e durata nel tempo, preservando l’investimento. Il letto matrimoniale a soppalco coniuga quindi funzionalità e design in chiave innovativa e sostenibile.




Non perdere le news di gossip, le anticipazioni tv, le ricette, i consigli benessere e bellezza. Vai su Goolge News e clicca sul bottone con la stella.


Articolo precedente
oroscopo-paolo-fox-10-novembre-da-ariete-a-cancro

Oroscopo Paolo Fox 10 novembre da Ariete a Cancro

Articolo successivo
veronica-peparini-e-andreas-muller,-lei-mostra-il-pancione:-la-tenera-dedica-del-ballerino

Veronica Peparini e Andreas Muller, lei mostra il pancione: la tenera dedica del ballerino




Potrebbe piacerti
Articoli correlati