Amore

Come si bacia con la lingua, ecco come essere esperte di bacio alla francese

Il bacio alla francese è il primo contatto intenso con il partner e le prime esperienze possono spesso essere traumatiche, inutile negarlo. Si, perché non a tutte è capitato il primo bacio perfetto dato dal principe azzurro.

Quindi, è bene cominciare col dire che nessuno nasce già baciatore perfetto, anzi! È giusto che ognuno si approcci con i propri tempi e soprattutto senza ansia da prestazione.

Lezioni di bacio alla francese

Il bacio passionale, è un momento molto intimo e può capitare che arrivati al momento clou, non si sappia bene cosa fare, e domande come: come si muove la lingua? E le mani dove le metto? Occhi aperti o chiusi? Sono normalissime.

Per dare una risposta a tutti questi quesiti ed imparare a dare un perfetto bacio con la lingua ci sono solo dei piccoli accorgimenti da fare, semplici consigli per vivere questo momento di intimità con lo spirito giusto:

Non forzare i tempi:

E’ molto importante che, soprattutto se si tratta di un primo bacio, vengano rispettati i tempi dell’altro, ragazzo o ragazza che sia. Chi vuole un bacio dato con prepotenza o con foga eccessiva?

Igiene orale:

Al bando cibi pesanti e alitosi. Tenere alla cura personale soprattutto l’igiene orale è una buona abitudine non solo per noi stessi ma anche per il partner.

Gli occhi:

Lasciatevi trasportare dal momento, chiudete gli occhi e accendete le vostre “antenne”…

Le mani:

Appoggiatele sui fianchi o intorno al viso di lui/lei. Abbracciatevi. Evitate di tastare seni e glutei: vi pare il caso?

La lingua:

Ecco, questo è il punto più delicato perché esistono due tipologie di fallimento: “la lucertola” e “la lumaca”. Nel primo caso la lingua viene appena appena appoggiata nella bocca del partner, con conseguente effetto di non capire se si è dinanzi ad un bacio alla francese finito male o ad un bacio a stampo finito peggio. La seconda versione, invece, vede troppa lingua che, quasi sempre con foga, sembra voler soffocare l’altro, con rischio quasi certo di salivazione profusa.

Dunque, la virtù sta nel mezzo: cominciate ad assaporare la lingua dell’altro con delicatezza, seguendo un ritmo rotatorio come una vera e propria danza di lingue

Tempo:

Un bacio può durare anche ore, ma se siete alle prime armi dovrete ancora far pratica con la salivazione… triste realtà, anche poco elegante se vogliamo, ma direi che oltre 2-5 minuti non si possa andare, almeno le prime volte.

LEGGI ANCHE: