News

Come gestire le videochiamate per evitare lo stress

Prestarsi continuamente alle videochiamate non è propriamente positivo per la nostra salute psico-fisica. Anche se, indubbiamente, ci aiutano a restare in contatto con il mondo, per questioni lavorative o per gli affetti restando connessi con i cari. Nonostante questi lati positivi, ce ne sono altrettanti negativi che ci portano ad aumentare i livelli di stress nelle nostre giornate.

Google Meet, nuova interfaccia per le videochiamate

Lo studio della docente Ludovica Scarpa

«Di fronte a dubbi o incertezze nell’interpretare parole o atteggiamenti, è meglio chiedere. Questo aiuta a diminuire la tensione e a evitare malintesi, che spesso nascono soprattutto dalla nostra stanchezza o dal nostro affaticamento: ci possono portare a una percezione negativa di chi abbiamo di fronte, con una forte frustrazione finale» precisa Ludovica Scarpa. Un consiglio fondamentale che suggerisce la docente è quello di scegliere con cura l’ambiente da cui ci si collega. E’ bene, per evitare di accrescere lo stress, evitare di posizionarsi in camera da letto o in una stanza in disordine. In questo modo, eviterete un atteggiamento ansioso e distratto. In più, evitate di incorrere in pensieri strani su ciò che potrebbero pensare gli altri di voi.

Bruciare calorie stando in casa, cosa bisogna fare

Come eliminare lo stress

«Prima di andare online è anche bene pettinarsi e vestirsi adeguatamente, ma senza eccessi: per gli uomini forse la cravatta e la giacca possono essere evitati in una videocall da casa, ma ben vengano se aiutano a sentirsi a proprio agio, così come il trucco per una donna: se si è abituate a truccarsi, è giusto continuare a farlo, sia per confermare la propria immagine pubblica, sia perché sono un gesto di cura e amor proprio» dice l’esperta di comunicazione. Un’altra fonte di tensione che alla lunga aumenta il senso di affaticamento è il fatto di limitare i movimenti rispetto a una riunione o a un incontro personale: «Quando si è collegati spesso si tende a trattenersi, a non gesticolare, ma non c’è motivo per non farlo. Se si capisce di essere rigidi, può aiutare il fatto di tenere in mano una penna o un block notes».

Infine, per diminuire il senso di affaticamento generale a fine giornata, sarebbe utile limitare l’uso delle app per videochiamate, diminuendone il numero di volte e il tempo di utilizzo. Riuscirete ad avere più tempo per elaborare le ore già passate collegati alle app. Potreste pensare di sostituire una videochiamata con un email o un messaggio dettagliato: diventa tutto meno faticoso per chi scrive e chi riceve il messaggio.

Leggi anche:

Resta aggiornato sulle ultime notizie con Parola di Donna. Iscriviti al nostro gruppo di cucina Ricette facili e veloci ogni giorno e al gruppo dell’Oroscopo di Paolo Fox ogni giorno. Guarda i migliori video su Sbaam.