Casa

Alcuni consigli su come raggruppare le proprie foto più belle del 2022

foto album fotografie

L’era degli smartphone ha garantito alla maggior parte delle persone di poter immortalare i momenti migliori con foto della propria vita con una semplicità senza precedenti nella storia, generando una vera e propria rivoluzione.

Siamo talmente invogliati a fotografare ogni singolo micino che troviamo per strada da ritrovarci, troppo spesso, con l’imbarazzo della scelta quando si tratta di selezionare alcune fotografie.

Proprio per questo, oggi andremo a vedere alcuni metodi per raggruppare le proprie foto, dai fotolibri economici ad alcune idee più stravaganti.

Tool gratuiti per raggruppare foto

La prima cosa che ci viene in mente, quando pensiamo a come raggruppare le foto migliori, è di poterlo fare rapidamente, magari in maniera gratuita e senza dover uscire di casa.

Nel web sono presenti diverse alternative e si possono trovare numerosi software ai quali affidarsi. Cosa fanno esattamente questi siti? La risposta è molto semplice: sulla maggior parte di questi si trova un design intuitivo, che guida passo passo l’utente a completare un fotolibro virtuale. Non si deve fare altro che inserire le foto preferite, selezionare lo stile di raggruppamento fotografico e procedere con l’elaborazione dei fotolibri economici.

Fatto questo non vi resterà che scaricare il file e godervi il fotolibro insieme alle persone che amate su uno schermo, oppure provvedere a stampare le foto su un formato cartaceo. In questo caso esistono siti che permettono di scegliere il tipo di carta, lo sfondo delle pagine del fotolibro e decorazioni o frasi aggiuntive per sottolineare meglio cosa si provava in quel momento.

Cosa fare con le proprie foto raggruppate?

Ad ogni modo, una volta raggruppate le foto in un book o in una cartella, potete sicuramente sfruttare il risultato finale in diversi modi, andiamo a vedere quali:

  • Biglietto di auguri personalizzato: quale idea può battere l’affettuosità di un regalo personalizzato dedicato a una persona speciale? Si è spesso portati a pensare che i regali, per essere apprezzati, debbano essere costosi, ma non è così! La verità è che i regali più apprezzati sono in genere quelli più intimi, in modo da sottolineare l’affetto che lega le persone. In questo caso, si può sicuramente valutare la creazione di un biglietto di auguri personalizzato tramite le foto migliori che sono state selezionate;
  • Puzzle foto collage: Altra idea, questa volta più stravagante, potrebbe essere quella di creare un puzzle collage con le vostre foto raggruppate, in modo da poter personalizzare quello che è uno dei giochi rompicapo più apprezzati al mondo. In questo caso, potreste valutare l’opzione non solo in termini familiari, ma anche in contesti lavorativi: questo tipo di scelta è infatti ottima nel caso in cui vogliate pubblicizzare la vostra azienda;
  • mini fotolibri economici come bomboniera: in un evento o in una ricorrenza importante si può prendere in considerazione l’idea di stampare tanti mini fotolibri con i momenti più salienti dell’evento e consegnarli agli invitati come ricordo della giornata insieme, accompagnati da una bella lettera di ringraziamento.

Per concludere, ricordiamo che le foto sono attimi di momenti vissuti, che resteranno indelebili per sempre grazie a questa meravigliosa pratica, vale sicuramente la pena valorizzare al meglio il nostro repertorio fotografico.

Parola di Donna è un blog aggregatore di notizie al femminile con gossip news, anticipazioni tv, ricette gustose, benessere e bellezza. Seguici su Facebook cliccando qui o Google News a questa pagina cliccando sul bottone con la stella.