Salute

Mascherina gonfiabile per mangiare e bere in compagnia

mascherina gonfiabile

L’architetto e studio di design italiano MARGstudio ha creato una mascherina gonfiabile progettata appositamente per consentire alle persone di socializzare insieme. Con gli stili e le regole sociali normali tenuti a bada per un periodo di tempo indefinito, i nuovi design dei DPI stanno fornendo soluzioni. Chiamato Soffio, che significa “colpo” in inglese, lo schermo facciale MARGstudio consente agli indossatori di sedersi uno accanto all’altro senza il rischio di infezione.

La mascherina gonfiabile è realizzata con una visiera di plastica trasparente supportata da una cornice gonfiabile in PVC, lo scudo si estende abbastanza lontano dal viso per consentire di mangiare e bere. Inoltre lascia scoperte le orecchie, per l’udito normale. Pesando molto poco, dovrebbe anche rimanere comodo per un periodo di diverse ore.

I progettisti immaginano che i gruppi li usino quando si incontrano in ristoranti e bar, contribuendo a ridurre la necessità di distanziamento sociale tra le persone, senza aumentare il rischio di infezione. Il costo di produzione di ogni scudo è inferiore a 1 €, che i progettisti sperano li renda attraenti per le aziende che potrebbero marchiare gli scudi e distribuirli internamente.

Utile per evitare infezioni

Funghi e cactus sono due piante che sono diventate materiali alternativi praticabili alla plastica, con gli innovatori che creano una vasta gamma di nuovi metodi di produzione e usi finali. Mentre la comunità scientifica globale prosegue nella ricerca di un vaccino COVID-19, le società di tecnologia dei materiali possono avere notevoli opportunità per le attività future. I loro sviluppi potrebbero sostenere l’evoluzione della distribuzione e dell’applicazione dei medicinali, sia immediatamente in risposta alla pandemia sia successivamente in ulteriori miglioramenti dell’accesso e della sostenibilità.

Leggi anche

Fonte: springwise

Mi dispiace!