Ricette

Come fare i Pancake. La ricetta

pancake

I pancake, sono dei piccoli dischi spugnosi e saporiti. Farciti, come da tradizione, con il tipico sciroppo d’acero, un dolcificante naturale con un gusto che ricorda quello del miele. La tipica colazione americana, american breakfast, li vede accompagnati da tante diverse e gustose leccornie. Oltre allo sciroppo d’acero, puoi usare miele, Nutella, marmellata, panna montata e tanta frutta fresca.

Altre ricette per fare dolci

Pancake

  Tempo totale: circa 35 minuti

 Preparazione:  15 minuti

 Cottura:  20 minuti

   Dose per:  4 persone, circa 12 pancake

   Costo € €

 Difficoltà: 🍴 🍴 🍴

 

Ingredienti

  • Burro 25 g
  • Farina 00 125 g
  • Uova medie 2
  • Latte intero fresco 200 g
  • Lievito in polvere per dolci 6 g
  • Zucchero 15 g

Come fare i Pancake

Sciogli  il burro a fuoco bassissimo e lascia intiepidire.

Dividi gli albumi dai tuorli. Versa i tuorli in una ciotola e sbattili con una frusta a mano.

Unisci il burro fuso e il latte a filo, mescolando sempre con la frusta.

Monta il composto fino a farlo risultare chiaro. Unisci il lievito alla farina e setaccia tutto nella ciotola con il composto di uova, sempre mescolando con la frusta per amalgamare il tutto.

Ora monta gli albumi, versando poco alla volta lo zucchero e incorporali delicatamente al composto di uova, con movimenti dall’alto verso il basso, per evitare di smontarli.

Metti a scaldare sul fuoco medio una padella ampia antiaderente. Il fuoco non deve essere troppo alto, altrimenti non dai il tempo all’impasto di lievitare bene durante la cottura e i pancake diventeranno troppo scuri.

Ungi con poco burro da spandere sulla superficie con l’aiuto di carta da cucina. Versa al centro del pentolino un mestolo di preparato.

Quando inizieranno a comparire delle bollicine in superficie e la base sarà dorata, giralo sull’altro lato, aiutandoti con una spatola. Fai dorare a sua volta anche l’altro lato, ed ecco il pancake pronto.

Prosegui così con il resto dell’impasto e man a mano disponi i pancake su un piatto da portata, mettendoli uno sopra l’altro.

Servili caldi e cosparsi di sciroppo d’acero, o come più ti piace accompagnarli. Puoi dare libertà alla fantasia ricoprendo i pancake con della frutta fresca o sciroppata , panna o marmellata.

Meglio consumarli subito ed evitare di conservarli. Ma se proprio ti avanzano, conservali al massimo per un giorno nel frigorifero.

Per altre idee gustose, sfoglia l’archivio delle nostre ricette