Attualità

Notte mozzafiato a Santa Lucia! Arriva una pioggia di stelle cadenti

stelle

La notte tra il 13 e il 14 dicembre si potrà vedere dalla Terra lo sciame meteorico delle Geminidi. Le stelle cadenti di Dicembre a cui Google ha dedicato un bellissimo Doodle. Potranno essere visibili senza alcun telescopio, nuvole permettendo.

Quest’anno dovrebbe essere il periodo migliore per osservare queste meteore. Poiché possono essere viste ad occhio nudo già nelle ore serali e subito dopo la mezzanotte. La Luna, non disturberà questa meravigliosa visione dato che tramonta verso le 23 circa e lascerà buia quasi tutta la notte.

Le Geminidi hanno preso il nome dal punto in cui si originano, cioè nella costellazione dei Gemelli che in questo periodo dell’anno è nel punto più vicino a noi. A differenza dagli altri sciami, sembra che questi siano causate da un asteroide, scoperto nei primi anni Ottanta, la cui orbita intreccia periodicamente quelle dei pianeti Mercurio, Venere, Marte e della Terra. Ha proprietà particolari rispetto ai classici asteroidi e non è escluso che possa essere una cometa estinta.

Anche se di solito parliamo di “stelle cadenti” questo sciame meteorico non ha nulla a che fare con le stelle. Oltre alle Geminidi, ci sono altri eventi come questo, lo sciame meteorico che conosciamo tutti è quello delle Perseidi che lo possiamo osservare intorno al 10 agosto. la notte di San Lorenzo.