News

Decreto Rilancio approvato. Conte: “Provvedimento da 55 miliardi”. Ecco cosa prevede

Le ultime notizie sul Coronavirus in Italia e le news dal mondo. Decreto Rilancio approvato dal Governo, Conte: “Provvedimento da 55 miliardi, pari a due Manovre”.

Da lunedì 18 maggio prosegue la Fase 2 con la riapertura differenziata di negozi, parrucchieri, centri estetici e ristoranti. Boccia: “Stasera linee guida alle Regioni”. Via libera alla ripresa della Serie A di Calcio a partire dal 13 giugno. Via libera anche alle cene con gli amici e agli spostamenti verso le secondo case se all’interno della regione di residenza. Inoltre, potrebbe essere abolita l’autocertificazione per gli spostamenti all’interno della stessa regione.

Decreto Rilancio approvato dal Governo: “Abbiamo lavorato intensamente”

Il Cdm ha approvato l’atteso Decreto Rilancio. “Un Lavoro intenso” ha annunciato Conte. Ecco tutte le misure del governo a sostegno di imprese e famiglie. “Vi posso assicurare che ogni ora di lavoro pesava perché sapevamo di dover intervenire quanto prima. Abbiamo impiegato un po’ di tempo ma posso assicurarvi che non abbiamo impiegato un minuto di più’ di quello strettamente necessario per un testo cosi complesso”.

Conte: “Manovra da 55 miliardi, un sostegno per un Paese in difficoltà”

“Si tratta di una manovra da 55 miliardi per il sostegno a un Paese in difficoltà”, lo ha detto Conte durante la conferenza stampa per annunciare l’atteso via libera al Decreto Rilancio da parte del Cdm. Di questi fondi “25.6 miliardi di euro sono per rifinanziare cassa integrazione e bonus autonomi”. “Introduciamo misure di rilancio e sostegno alle imprese per una pronta ripartenza. Aiutiamo le famiglie che hanno figli, abbiamo un reddito di emergenza” ha aggiunto il Premier

Dl Rilancio, Reddito di emergenza con Isee fino 15mila euro

C’è anche il Reddito di emergenza tra le misure introdotte dal Decreto Rilancio appena approvato dal governo. lo ha spiegato Conte introducendo il testo che ha avuto il via libera del Cdm. La misura è valida per chi ha Isee fino 15mila euro.

Decreto Rilancio: Buono vacanze da 500 euro a famiglia da spendere in alberghi per l’estate

C’è anche un buono vacanze da 500 euro a famiglia da spendere in alberghi e altre strutture ricettive per l’estate. Lo ha annunciato Conte in conferenza stampa annunciando le misure del Decreto Rilancio. Il provvedimento vale per tutte le famiglie con Isse inferiore a 40mila euro

Conte: “Su centri estivi offriremo ventaglio soluzioni”

Spiraglio per la riapertura dei centri estivi, “Offriremo un ventaglio di soluzioni” ha spiegato infatti durante la conferenza stampa per il Dl rilancio il Premier Conte, assicurando: “Le famiglie sono e saranno al centro della nostra attenzione”. A confermarlo ci ha pensato poi anche  il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri che ha spiegato: “Con il decreto tutti i lavoratori possano essere sostenuti e anche le famiglie più in difficoltà che potranno accedere al reddito di emergenza e poi le famiglie con il sostegno a baby sitter, congedi parentali e anche centri estivi perché siamo consapevoli delle difficoltà che dovranno affrontare con la chiusura delle scuole. Grazie a un lavoro sinergico con l’Anci, ci sarà un ventaglio di soluzioni per i centri estivi, si potrà recuperare il bonus baby sitting e 30 giorni di congedo”

Conte: “Per ora non sarà concesso spostamento tra Regioni”

Per ora non sarà concesso nessuno spostamento tra Regioni. lo ha annunciato Giuseppe Conte rispondendo ai giornalisti nel corso della conferenza stampa sul dl rilancio. “Le Regioni ci hanno prospettato l’esigenza che questi spostamenti interregionali rimangano congelati o comunque limitati al minimo indispensabile, almeno in questa fase” ha spiegato Conte facendo intendere che il governo accoglierà questa richiesta nel prossimo Dpcm. Per il Governo “in questa fase gli spostamenti potrebbero condizionare la valutazione della curva epidemiologica sul piano territoriale”

Conte: “A scuola a settembre in sicurezza, 1 miliardo e 250mila per digitalizzazione e adeguamento”

Per la scuola 1 miliardo e 250mila euro per la digitalizzazione e messa in sicurezza degli istituti scolastici in vista di esami di maturità e ritorno a scuola a settembre. Lo ha annunciato il Premier Giuseppe Conte in conferenza stampa subito dopo il Cdm che ha evaporato il cosiddetto decreto rilancio.

Fonte: Fanpage 

Leggi anche: