Moda

I colori da indossare in base alle stagioni

colori

Per essere sempre al top e ben vestita, bisogna capire quali sono i colori che ti sono realmente fedeli. Per ognuna delle quattro stagioni, Primavera, Estate, Autunno e Inverno ci sono dei colori adatti da indossare.

Non ce lo siamo inventati, ma è una vera e propria teoria che prende il nome di “Analisi del colore”. Una scienza che è in grado di individuare correttamente le tinte di colori e nuances perfette per ciascuna di noi. In questo modo, sapremo realmente quali sono le sfumature che ci donano maggiormente e che potrebbero essere utili, non solo nello stile ma anche in tutte le scelte beauty (capelli e make-up).

Scegli il profumo in base al tuo fiore preferito

La teoria dell’analisi dei colori e delle stagioni

La teoria dell’analisi del colore o Armocromia, per semplificare suddivide le persone in 4 macro gruppi, con determinati fattori estetici comuni che definisce “stagioni”.

Il primo fondamentale passo è capire a quale categoria si appartiene per creare una palette personalizzata di cose da indossare che realmente donano valore ai tuoi tratti. Ovviamente, questo non significa che il nostro guardaroba sarà solo ed esclusivamente basato su alcuni colori. Non bisogna precludersi alcune tinte per rispettare rigidamente schemi ma sarà comunque necessario rispettare quelli che sono i propri gusti. In questo modo, il tuo guardaroba sarà stra-pieno di outfit che ti piacciono e al contempo valorizzano il tuo corpo.

Leggi anche:

I nomi dei 4 gruppi dedicati alle categorie individuate dall’Armocromia, si rifanno proprio alle 4 stagioni dell’anno e sono: Inverno, Primavera, Autunno ed Estate. La scelta degli appellativi è ispirata ai colori della natura e alle variazioni che subiscono le sfumature nel corso dell’alternarsi delle stagioni.

La stagione di appartenenza, ha poco a che fare con l’oroscopo oppure il mese di nascita, piuttosto si dovrà individuare le proprie caratteristiche cromatiche, sulla base del sottotono della pelle. Ovvero, capire innanzitutto se il proprio incarnato è caldo o freddo, chiaro o scuro. Dopo di che, comprendere il contrasto che scaturisce dalla triade pelle-capelli-occhi e infine dalla intensità dei propri colori.

Per raggruppare tutti i possibili mix & match dei fattori cromatici di tutta l’umanità, la teoria dell’analisi dei colori, prevede tre sottogruppi per ognuna delle 4 stagioni, definendo ben 16 possibili palette da indossare.

Inverno

  • Sottotono di pelle: freddo
  • Valore cromatico: tendenzialmente scuro
  • Intensità colori: alta

Appartengono al gruppo Inverno per lo più le donne con i capelli scuri e con un incarnato lunare o lattiginoso, con contrasti complessivamente elevati. Il prototipo di questa stagione è una donna con capelli scuri, pelle tendenzialmente chiara o dalla pelle olivastra e luminosi occhi. Leggi come avere: Occhi da cerbiatta in poche mosse.

Tra le star che incarnano alla perfezione questo modello: Katy Perry, Keira Knightley e Penelope Cruz.

1

 

I colori fedeli alla categoria sono nuance fredde, intense e brillanti. Il colore più freddo in assoluto, che può essere la base perfetta per il guardaroba ideale è il nero. A seguire questo colore i classici: blu (dal navy al burgundy ), viola come l’indaco, i gialli acidi come il lime e ai verdi freddi come lo smeraldo.

Via libera anche alle varianti di rosso tendenti ai colori dei frutti di bosco e quelle più calde e aranciate, mentre per il bianco è categorico puntare sull’ottico, mai sull’avorio o sulle sfumature del panna.

Beauty routine perfetta con lo struccante fai da te

Primavera

  • Sottotono di pelle: caldo
  • Valore cromatico: chiaro
  • Intensità colori: alta

Nel gruppo primavera, vi sono le donne con un’incarnato luminoso e con complessi cromatici chiari e super brillanti. La palette amica è composta da tonalità luminose e calde. Il prototipo ideale per questo gruppo è la donna con capelli biondi, rossi o castano chiaro e occhi chiari e brillanti. Come sceglie il colore dei capelli adatto a te

Tra le celebrità che portano alta la bandiera per il gruppo “primavera” troviamo la bionda mielata Cara Delevigne, la rossa Emma Stone e Kate Middleton con gli occhi di giada.

2

Le tonalità perfette per il guardaroba di una Primavera doc sono: il blu luminoso, il neutro color cammello, i rossi caldi e rosati (come il corallo o il pesca), i verdi (dal menta al mela) ed infinite gli azzurri come il turchese.

Tra le celebrità che portano alta la bandiera per il gruppo “primavera” troviamo la bionda mielata Cara Delevigne, la rossa Emma Stone e Kate Middleton con gli occhi di giada.

Dieta efficace per dimagrire 20 kg

Autunno

  • Sottotono di pelle: caldo
  • Valore cromatico: scuro
  • Intensità colori: bassa

La stagione Autunno, è una delle categorie che comprende diversi stili che però si riconoscono sempre attraverso l’incarnato tendente all’ambra, indipendentemente dall’abbronzatura.

Tra le più belle star che appartengono al gruppo delle Autunno ci sono more intense come Eva Mendez,  le rosse dall’incarnato caldo come Julianne Moore e ragazze biondo miele dorato con occhi nocciola alla Nicole Richie.

I colori amici delle Autunno richiamano i toni caldi ed intensi, rubati alla natura dei sottoboschi e delle foreste. Quindi la cromia alla base del guardaroba adatto alle donne che si riconoscono in questo gruppo, è basato su toni caldi come il marrone intenso, il tabacco oppure un luminoso e caldo giallo oro. Possono aggiungersi i verdi (dal foresta, al muschio fino all’oliva), i rossi caldi e gli arancioni.

Il consiglio se sei Autunno? Stai alla larga dalle tinte pastello e nessuno si farà del male!

Olio d’oliva per capelli forti, sani e luminosi

Estate

  • Sottotono di pelle: freddo
  • Valore cromatico: chiaro
  • Intensità colori: bassa

Nel gruppo Estate troviamo le donne dall’aspetto delicato ed etereo e quindi le tinte fredde e delicate sono perfette per loro. Le nuances amiche si rifanno a valori cromatici chiari come il grigio perla, il tortora, tinte pastello, nuance cipriate e le tonalità sorbetto.

Leggi: Moda costumi estate 2020

Tra le celebrity c ci sono donne con un mix pelle-occhi-capelli molto chiaro alla Elle Fanning, ragazze con capelli castano medio e occhi chiari come Bella Hadid e bionde dagli occhi nocciola come Kate Moss.

Chi appartiene a questa stagione, potrà sbizzarrirsi con i rosa barbie e baby, con i rossi rosati, come l’anguria o il color lampone e con alcuni punti di verde, come il giada o il salvia.

Da evitare rigorosamente tutte le tinte brillanti ed eccessivamente sature, specie se calde: rischierebbero di sovrastarti e di accentuare rossori o discromie della pelle.

Se vuoi consigli di moda e trucco seguici sulla nostra pagina Facebook, basta un Like!