Gossip

Amber Heard: “Ha, più volte, minacciato di uccidermi”. L’accusa contro l’ex Johnny Deep

Sembra non avere fine la vicenda “amorosa” se così si può definire tra la bella (e pericolosa) attrice Amber Heard e il sex symbol Johnny Deep.

L’attrice di Aquaman ha accusato l’ex marito di averla picchiata più volte, a causa della sua folle gelosia pare che la donna abbia dovuto rinunciare anche a qualche film. Le sue dichiarazioni in tribunale: “Ogni vestito sexy che indossavo sul red carpet era motivo di litigio, Johnny voleva leggere i copioni che ricevevo, e se c’erano scene di sesso o di nudo dovevo rinunciare o chiederne il taglio“.

Dalla favola all’incubo

In una dichiarazione al tribunale di Londra la Heard ha affermato di aver temuto più volte per la propria vita e che Depp ha esplicitamente minacciato di ucciderla più volte. Ecco le sue parole: “Prima del matrimonio pensavo di uscire con un re per il suo stile di vita, sembrava che ci fossimo solo noi due al mondo, ma dopo è cambiato tutto e non mi sono mai sentita così sola“.

Ma Johnny Deep si difende e… nega!

La scorsa settimana, in tribunale ha deposto anche l’attore Jhonny Depp che ha negato tutte le accuse di abusi fisici e verbali. Ad avvalorare la sua tesi alcuni testimoni, come Vanessa Paradis, madre dei suoi due figli, e l’attrice Winona Ryder, con cui era fidanzato negli anni ’90, hanno assicurato che non è mai stato violento con loro.

Leggi anche:

Resta aggiornato sulle ultime notizie con Parola di Donna. Iscriviti al nostro gruppo di cucina Ricette facili e veloci ogni giorno e al gruppo dell’Oroscopo di Paolo Fox ogni giorno.

Mi dispiace!