Bellezza

Rimedi naturali per combattere i peli superflui

frida

Sfido chiunque a non avere problemi con i peli. Quante volte abbiamo sentito ironicamente il detto “Donna baffuta sempre piaciuta” o ancora, “Donna pelosa, donna virtuosa”, spesso ci siamo chieste chi l’avrà mai pensata realmente questa cosa?

Un modo elegante per non far sentire a disagio le donne che in passato avevano difficoltà a depilarsi oppure un vero e proprio pregio?

Probabilmente, alla base di questo detto anticamente c’era la concezione della donna dai sani valori, impegnata ad occuparsi delle faccende domestiche piuttosto che intenta superficialmente a rendersi bella. Il baffetto diventa perciò simbolo di forza e buona salute.

 

Cura le tue sopracciglia in 8 gesti

 

Se pure la natura ci ha donato questa dolce peluria per proteggerci da infezioni ed irritazioni, care donne siamo capitate nell’epoca sbagliata.

Per noi, i peli superflui sono un vero incubo, altro che virtù.

Una lotta continua, alla ricerca del metodo migliore per eliminarli. Li abbiamo provati tutti, da quelli tradizionali come il rasoio (sconsigliatissimo), la pinzetta o la ceretta fino a quelli più innovativi come il filo arabo, la pasta di zucchero e la luce pulsata.

Tuttavia, questi metodi soprattutto sul viso dove la pelle è particolarmente delicata, lasciano dei segni indelebili. Il nostro consiglio perciò è di provare con rimedi naturali che favoriscono il rallentamento della crescita dei peli e per le più fortunate l’eliminazione definitiva degli stessi.

Ricetta naturale per eliminarli definitivamente

Provate con questa ricetta, usata dalle donne in Medio Oriente, dopo 4 settimane vedrete dei risultati sorprendenti.

Ingredienti:

  • 75 gr di farina di ceci
  • 240 ml di latte
  • 5 gr di curcuma
  • 5 gr di panna fresca

Procedimento:

Dopo aver amalgamato bene tutti gli ingredienti in una scodella, distribuite la maschera ottenuta sulle parti del viso interessate.

Lasciate agire per 20-25 minuti.

Rimuovete la maschera con acqua calda con l’aiuto di un dischetto di cotone nella direzione opposta alla crescita del pelo.