Amore

Per vere romantiche!! 10 Libri da leggere almeno una volta nella vita

Leggere è una vera passione, anche quando sembra non avere tempo per nulla si sente il bisogno di aprire un bel libro e perdersi nel profumo della carta stampata e nei luoghi meravigliosi della nostra immaginazione. E se anche voi siete delle inguaribili romantiche vi consigliamo una dolce lettura.

Tra novità, commedie, classici struggenti e ironici, questi 10 romanzi vi faranno attraversare i luoghi dell’amore e chissà forse vi saranno da ispirazione nella vita di tutti i giorni.

Qualcuno ha il cuore

di Enrica Mannari

 

Partiamo con una novità del 2019 tutta rosa. Quante forme ha il cuore? Ce lo spiega Enrica Mannari nel suo nuovo libro illustrato intitolato Qualcuno ha un cuore, una raccolta di poesie supportate d’immagini, un dialogo tra parola e disegno per risaltare l’amore, che verrà pubblicato il 29 gennaio. Artista molto social (basti pensare al suo account Instagram che conta più di 25.000 follower), Enrica Mannari è la matita che si nasconde dietro le illustrazioni di 12 regole per essere felici sui tacchi di Veronica Benini, Guida cinica alla cellulite di Cristina Fogazzi e Una canzone per te di Alberto Pellai e Barbara Tamborini. Prima di Qualcuno ha un cuore, l’autrice-illustratrice ha pubblicato diversi libri come We are made in Italy (2007), Pink Attitude (2008) e Rainbow Style (2010). Qualcuno ha un cuore è un libro perfetto da leggere o regalare a San Valentino per riscoprire il fascino e le complicazioni di quei sentimenti che custodiamo dentro di noi.

Sai tenere un segreto?

di Sophie Kinsella

 

A breve ne arriverà una trasposizione cinematografica con la bella Alexandra Daddario, ma il successo di Sai tenere un segreto? risale al 2003, quando questo romanzo rosa è stato pubblicato per la prima volta, dando alla Kinsella la fama incontrastata di Regina del Rosa. Emma ha paura di morire. È su un aereo scosso da infinite turbolenze che la portano a sbottonarsi con il passeggero vicino, raccontando i suoi più profondi e intimi segreti. Destino vuole che quell’uomo seduto al suo fianco sia proprio il suo nuovo capo d’azienda, Jack, il quale è a conoscenza di tutti gli aspetti più imbarazzanti della vita di Emma.Sophie Kinsella racconta con frizzante armonia l’amore tra due esseri umani così diversi eppure così complementari, una storia che ha segnato la sua carriera d’autrice e che, a distanza di anni, è ancora tanto amata nel genere chick lit.

 

La misura della felicità

di Gabrielle Zevin

 

 

Perdere l’amore può essere letale per un uomo come A.J. Fikry, un librario confinato su una piccola isola che inizia ad avvertire la claustrofobia per una vita che non gli appartiene più. Dopo la morte della moglie, Firky è diventato un uomo scontroso che non sa cosa farsene dei sentimenti, finché non arriva la piccola Maya. La trova con un bigliettino in mano che girovaga per la libreria, la curiosità del mondo negli occhi. Questa è Maya. Ha due anni. È molto intelligente ed è eccezionalmente loquace per la sua età. Voglio che diventi una lettrice e che cresca in mezzo ai libri. Io non posso più occuparmi di lei. Sono disperata. La ricerca della felicità è una boccata d’aria fresca per gli amanti della lettura e per chi si è sentito (o si sente) perso come A. J. Maya gli ha ricordato la bellezza della curiosità e quanto l’amore renda la nostra vita speciale, diversa. Se siete amanti dei libri, non potete lasciarvi scappare questo romanzo.

 

Io prima di te

di JoJo Moyes

 

 

Ce ne sono tante di storie struggenti, che ci strappano il cuore dal petto per poi calpestarlo più volte come se fosse il gioco del salto alla fune e noi fossimo il pavimento. E, tra quelle, spicca indubbiamente Io prima di te. Louisa è una ragazza che non sa cosa vuole dalla vita per cui, quando le viene proposto un lavoro alternativo al cospetto del facoltoso William Traynor, accetta. Ma quello che Will le dona va ben oltre il lavoro: insieme, riscoprono quanto possa essere meravigliosa la vita se assaporata con qualcuno che le doni il giusto valore. Purtroppo,l’infelicità di Will sarà distruttiva per il loro rapporto. JoJo Moyes, non contenta, ha pubblicato altri due romanzi riguardo la giovane Louisa Clark: Io dopo di te (2016) e Sono sempre io (2018). Mentre Io prima di te è stato pubblicato nel 2013, il film ispirato alla storia d’amore di Louisa e Will è stato poi realizzato nel 2016 con due volti iconici del mondo dello spettacolo: Emilia Clark (Game of Thrones) e Sam Claflin (Hunger Games).

 

L’amore è un difetto meraviglioso

di Graeme Simsion

 

Vi siete mai chiesti se l’amore fosse uno schema? Pensiamo al successo di tutte quelle app d’incontri, come Tinder o Meetic, o di come anche Patrick Dempsey abbia interpretato in Bridget Jones’s Baby un uomo convinto che l’amore fosse un algoritmo.Lo stesso pensiero è condivido da Don, il personaggio del romanzo d’esordio di Graeme Simsion. Ho dato vita a un progetto: il Progetto Moglie. Ho elaborato un algoritmo perfetto che mi consentirà di escludere le candidate inadatte – le fumatrici, le ritardatarie, le schizzinose, quelle troppo attente al loro aspetto… e tutte quelle che non rispondono agli altri criteri che ho incluso nelle sedici pagine del mio questionario. Don è un uomo di scienza ed è convinto che l’amore sia uno schema. Intento nella ricerca della donna ideale, Don conosce Rosie, che va contro tutto ciò in cui lui e il suo schema credono. Perché l’amore non è razionalità e Don molto presto lo capirà sulla sua stessa pelle. Il romanzo è diventato presto un bestseller ed è stato tradotto in più di 38 paesi.

 

Come inciampare nel principe azzurro

di Anna Premoli

 

Chi l’avrebbe mai detto che il Principe Azzurro fosse in Corea del Sud? Per Madison, protagonista di Come inciampare nel principe azzurro, è così. Anna Premoli, vincitrice del Premio Bancarella per il romanzo Ti prego lasciati odiare, è una delle autrici più amate d’Italia per quanto riguarda la narrativa rosa. Questo romanzo che vi presento oggi è il suo secondo pubblicato (2013) e ci porta in Corea del Sud per approfondire la storia d’amore tra Madison e Mark. Il tono frizzante e le battute taglienti rendono questa storia una perfetta combinazione di dolcezza ed ironia, dando modo al lettore di scoprire la penna leggera di Anna Premoli. Se state cercando un romanzo che vi liberi la testa (o che ve la riempia d’amore), allora Come inciampare nel principe azzurro è la scelta perfetta.

 

 I passi dell’amore

di Nicholas Sparks

 

Se JoJo Moyes è un colpo al cuore, allora lasciate che vi presenti (per chi non lo conosce) il Re del Dramma per eccellenza: Nicholas Sparks, autore di ventitré romanzi, ha debuttato nel mondo dell’editoria con Le pagine della nostra vita (1996), ma tre anni dopo è arrivato il romanzo di cui voglio parlarvi oggi.I passi dell’amore è uno di quei libri che va letto almeno una volta nella vita. Con la sua penna aggraziata, ci trapassa più volte il cuore e forse neanche ce ne accorgiamo proprio per quello stile delicato che contraddistingue la carriera di Sparks. L’amore è sempre paziente e gentile, non è mai geloso… L’amore non è mai presuntuoso o pieno di sé, non è mai scortese o egoista, non si offende e non porta rancore. L’amore non prova soddisfazione per i peccati degli altri ma si delizia della verità. È sempre pronto a scusare, a dare fiducia, a sperare e a resistere a qualsiasi tempesta. Landon è un ragazzo svogliato che si caccia spesso nei guai. La sua indole maliziosa lo porta ad avvicinarsi a Jamie, la figlia del pastore, un’anima buona che vede in Landon una piccola speranza di redenzione. Il loro rapporto non inizia nel migliore dei modi, ma si evolve e si consolida nonostante il segreto di Jamie: la ragazza è malata di leucemia, le restano pochi mesi da vivere e Landon decide di starle affianco, perché al cuor non si comanda.

 

Magari domani resto

di Lorenzo Marone

 

Luce è come una rondine: vorrebbe migrare, ma ha paura di farsi male. In un vecchio appartamento annidato nel rione di Napoli, Luce è la protagonista di Magari domani resto, un racconto realistico dedicato a una donna che non smette mai di combattere.Tra una madre infelice e un amore fallito, Luce vorrebbe soltanto trovare il suo posto nel mondo. Ad aiutarla, un simpatico cane di nome Alleria, un vicino di casa fin troppo saggio e un bambino affidatole come effetto collaterale del suo lavoro da avvocato. Magari domani resto racchiude la speranza di potercela fare nel nome stesso della protagonista, Luce, che sa quanto possa essere bella la vita se sudata un po’ di più.

 

Chiamami col tuo nome

di André Aciman

 

 

La trasposizione cinematografica di Chiamami col tuo nome ha vinto il Pemio Oscar per la miglior sceneggiatura, ma il romanzo è stato pubblicato nel 2007. André Aciman ha voluto raccontare una storia d’amore nata in Riviera tra Elio e Oliver. Entrambi in vacanza, scoprono un amore travolgente nonostante Elio abbia soltanto diciassette anni e Oliver sia uno studente americano di ventiquattro. Il destino li metterà a dura prova e li separerà ma, nonostante tutto, sapranno ritrovarsi.

 

 

Colazione da Tiffany

di Truman Capote

 

Vogliamo concludere con un classico romantico che anche chi non conosce il romanzo avrà sicuramente associato al bellissimo volto di Audrey Hepburn. L’attrice, di fatto, ha interpretato la protagonista Holly Golightly nell’adattamento televisivo del 1961. Il romanzo breve invece risale al 1958 ed è stato scritto da Truman Capote. Holly è una stella del cinema mancata, vive a New York e tutti i giorni fa colazione di fronte alla vetrina di Tiffany, che definisce il suo posto sicuro. Presentata come un’eterna bambina, Holly fa girare la testa a tantissimi uomini per via della sua grazia e classe, ma non sembra quasi mai interessata a uno in particolare: ciò che le manca è trovare il suo posto nel mondo.

 

LEGGI ANCHE:

Resta aggiornato sulle ultime notizie con Parola di Donna. Iscriviti al nostro gruppo di cucina Ricette facili e veloci ogni giorno e al gruppo dell’Oroscopo di Paolo Fox ogni giorno. Guarda i migliori video su Sbaam.