Ricette

Allerta farina. Alcune ricche di pesticidi cancerogeni

farina

L’allarme sulla contaminazione di pesticidi nella farina è stato lanciato da un inchiesta di Il Salvagente. Le analisi hanno riportato risultati alquanto sconcertanti. Dobbiamo fare attenzione a quali prodotti acquistiamo, per il bene della nostra salute.

La presenza di pesticidi e micotossine è risultata nella maggior parte delle farine che utilizziamo in casa per preparare gustose pizze piuttosto che rustici o dolci. Su 13 prodotti solo una è risultata priva di contaminazione.

Farine potenzialmente cancerogene

In particolare hanno preso in considerazione 13 tipi di farine: 7 di grano tenero, 2 di semola, 4 preparati per pizza. Purtroppo di tutti questi campioni solo una è risultata priva di residui chimici mentre nelle altre è stata trovata traccia di trattamenti fitosanitari. In alcune è stata trovata traccia anche del glifosato, un erbicida considerato altamente cancerogeno e potenzialmente in grado di causare effetti negativi.

Dal test è emerso che oltre alle tracce dell’erbicida, ci sono anche quello del clormequat, un fitoregolatore sospetto cancerogeno e altri tipi di residui insetticidi quali il pirimifos metile, il piperonil butossido e la cipermetrina, tutte sostanze potenzialmente pericolose e cancerogene.

L’articolo de Il Salvagente riporta: “Nonostante la concentrazione sia entro i limiti di legge per tutte e 13 le farine portate in laboratorio, impensierisce la presenza contemporanea di più molecole nello stesso campione. Sono già noti i possibili rischi derivanti dal cosiddetto effetto-cocktail, la sommatoria di diverse sostanze in basse dosi, ed è un aspetto da non sottovalutare”.

Le farine migliori

Dal test emerge che le 5 migliori farine sono:

  • La Molisana – Semola per pizza di grano decorticata a pietra in cui risultano nulli il pesticidi, glifosato e livelli ottimi di micotossine
  • Barilla – Farina di grano tenero tipo 00 ugualmente senza glifosato e ottimi livelli di micotossine
  • Esselunga – Farina di grano tenero tipo 00, come sopra
  • Frumenta – Preparato per pizza verace, anche in questo caso nessuna presenza di glifosato e pesticidi
  • Eurospin – Tre mulini preparato per pane, ugualmente assenza di glifosato, pesticidi e ottimi livelli di micotossine

Le altre farine rimaste sono state ordinate secondo la qualità e questo è il risultato:

  • LIDL Belbake farina per pizza
  • La Prova del Cuoco
  • Coop farina manitoba
  • Garofalo
  • Molino Spadoni
  • Auchan
  • Carrefour
  • Lo Conte farine magiche Manitoba

Alcuni marchi, quali Garofalo, Molino, Lidl, Spadoni e Barilla hanno replicato dicendo che i livelli di pesticidi sono molto al disotto dei limiti della legge. Auchan invece, ha ritirato dalla vendita il proprio prodotto.