Attualità

Netflix: Serie tv Aprile 2020

netflix-aprile

Per gli abbonati Netflix il mese di marzo è stato un mese esplosivo, con l’arrivo di nuove serie, come Elite, passando per il ritorno di altre già affermate, come Lettera al Re e Ozark, arrivate alla loro terza stagione. Per quanto riguarda aprile, il catalogo continua ad arricchirsi con nuovi contenuti, con un altro mese che si prospetta interessante.

Ecco tutte le serie del mese di Aprile in ordine di uscita

netflix

Community, tutte le stagioni (1 aprile 2020)

Il mese inizia col botto, con tutte e sei le stagioni di Community, serie comedy di successo che ha catturato il pubblico e parte della critica con le avventure di di un gruppo di studenti in un college del Colorado, proponendo situazioni incredibili e dei personaggi fuori dal comune, diversi tra loro ma con un legame che si rafforza col passare del tempo. Se avete voglia di un prodotto di qualità in grado si strapparvi qualche risata, Community è sicuramente la serie che fa per voi.

La Casa di Carta, quarta parte (3 aprile 2020)

casa-de-papel

Una delle serie di maggior successo di Netflix torna con l’attesa quarta stagione, che come mostrato nel trailer, vedrà alcuni dei personaggi principali alle prese con una situazione molto complicata. In particolare, Nairobi (Alba Flores) che è tra la vita e la morte; la convinzione del Professore (Álvaro Morte), Il quale pensa che Lisbona (Itziar Ituño) sia stata giustiziata, e infine Tokyo (Úrsula Corberó) e Rio (Miguel Herrán), che hanno distrutto nientedimeno che un carro armato. Dopo una terza parte de La casa di carta non molto brillante, vedremo se la serie riuscirà a rinnovarsi e sorprendere.

Outer Banks, stagione 1 (15 aprile 2020)

Outer Banks, località balneare sulla costa del Nord Carolina, è anche il titolo di questa nuova serie young adult, che debutterà con la sua prima stagione. La trama vedrà al centro i Pogue, un gruppo di adolescenti cresciuti in un quartiere malfamato, che scopriranno un segreto celato da tempo. Questo dopo essere sfuggiti ad un uragano, che, dopo aver sconvolto le loro vite, li porterà alla ricerca del padre scomparso del loro capo.

After Life, stagione 2 (24 aprile 2020)

Creata, scritta e diretta da Ricky Gervais (The Office), torna con la sua seconda stagione la dark comedy che segue le vicende di Tony (interpretato dallo stesso Gervais), giornalista caduto in depressione a causa della morte della moglie. Questa volta Tony cercherà di stringere amicizia con le persone che lo circondano a Tambury, anche se un altro problema è all’orizzonte: il rischio di chiusura del giornale locale. Dopo un’ottima prima stagione, vedremo se la qualità di After Life resterà intatta con questa seconda.

Come insabbiare uno scandalo stupefacente (1 aprile 2020)
Questa nuova docuserie parla di Sonja Farak, diventata dipendente delle droghe che avrebbe dovuto testare, finendo al centro di un processo giudiziario definito come uno degli scandali più importanti di sempre per quanto riguarda le forze dell’ordine del Massachusetts. Diretta da Erin Lee Carr, debutterà su Netflix ad inizio aprile.

Sunderland ‘Til I Die, Stagione 2 (1 aprile 2020)
Se siete appassionati di calcio, vista l’assenza del campionato potete ritrovare le sensazioni del rettangolo di gioco con questo docu-reality sportivo incentrato sul Sunderland e il suo tentativo di risalita dopo la retrocessione nella terza divisione inglese. Nello specifico, si parlerà della stagione fino all’arrivo ai playoff, con la partecipazione dell’allenatore Jack Ross, e dei giocatori della squadra del 2018/2019.

Nailed It! , stagione 4 (1 aprile 2020)
Un talent show nel quale dei giovani pasticcieri tentano di replicare dolci complessi e originali, creando situazioni che offrono sicuro intrattenimento.

Terrace House: Tokyo 2019-2020 (7 aprile 2020)
Un reality giapponese nel quale sei persone condividono una casa. Il format può far pensare al nostro Grande Fratello, ma la differenza è che qui i partecipanti continuano a svolgere il proprio lavoro, e possono abbandonare quando vogliono.

Brews Brothers, stagione 1 (10 aprile 2020)
Creata da Greg Schaffer (That ’70 show) e suo fratello Jeff Schaffer (The League), arriva ad aprile questa nuova serie comedy che ci porterà a seguire le vicende di Wilhelm (Alan Aisenberg) e Adam Rodman (Mike Castle), fratelli esperti di birra che si troveranno a gestire una birreria. Questo nonostante le differenze tra i due, soprattutto per quanto riguarda la personalità.

Fauda, stagione 3 (16 aprile 2020)
Uno dei prodotti seriali di punta israeliani, con Lior Raz e Avi Issacharoff, che, grazie alla loro esperienza nell’esercito, curano questa serie mettendo a disposizione la loro conoscenza acquisita sul campo. In questo caso seguiamo Doron, membro dell’antiterrorismo, con questa terza stagione che ci porterà nella striscia di Gaza.

The Story of God with Morgan Freeman, stagione 3 (22 aprile 2020)
Giunge alla sua terza edizione il programma televisivo documentaristico statunitense nel quale Morgan Freeman viaggia in giro per il mondo cercando di studiare la cultura e la religione dei luoghi che visita, e cercando di esplorare, anche attraverso la scienza, il legame tra l’uomo e la religione.

Summertime, stagione 1 (29 aprile 2020)
Nuova produzione italiana ispirata a Tre Metri sopra il Cielo di Federico Moccia, diretta da Lorenzo Sportiello e Francesco Lagi, Summertime racconta la storia d’amore tra Ale (Ludovico Tersigni) e Summer (Coco Rebecca Edogamhe). Due personalità diverse che vedranno nascere, lungo la riviera romagnola, il legame che sarà al centro della storia.

The Victim’s Game (30 aprile 2020)
Nuova serie crime taiwanese in arrivo a fine aprile, a conferma della volontà di Netflix di credere anche nel mercato asiatico. La storia metterà al centro un esperto della scientifica affetto dalla Sindrome di Asperger, che si troverà costretto ad indagare in alcuni omicidi nei quali sembra essere coinvolta la figlia, con la quale però c’è un rapporto tutt’altro che idilliaco.