Attualità

Musica da far ascoltare durante la gravidanza

musica

La musica in gravidanza è un canale di comunicazione privilegiato tra mamma e bambino, permette di creare una relazione affettiva serena. Ecco un po’ di consigli sulla musica da far ascoltare al bambino in pancia.

Musica da far ascoltare al bambino in pancia

Tra una donna in attesa e il suo bambino si instaura fin dai primi mesi una comunicazione dolcissima fatta di carezze, respiri, sussurri, dialoghi silenziosi e ninne nanne. Una mamma inizia a parlare al suo piccolo da subito, cerca di trasmettergli il suo amore, sicurezza ed emozioni positive. Lo culla con le parole e con il calore delle sue mani prima ancora che nasca. E in questa forma di comunicazione personale, intima ed unica la musica ha un ruolo fondamentale.

Quante di voi hanno iniziato a cantare una ninna nanna al proprio piccolino quando era nel pancione, o hanno fatto ascoltare brani di musica classica per coccolarlo, farlo rilassare ed educarlo alla bellezza?

E se aspettate un bambino questo è il momento giusto per creare una playlist tutta vostra con le canzoni che amate e che volete far ascoltare al fagiolino. Secondo diversi studi, in effetti, la musica durante l’attesa è un canale privilegiato di comunicazione, permette di creare una relazione affettiva equilibrata e serena. Stimola lo sviluppo strutturale e funzionale del sistema nervoso del feto. (Auditore, 1998).

Senza dimenticare che la musica che piace di più al piccolo è senza dubbio quella della voce della mamma, perché è veicolo di affetto. Di recente alcuni studi avrebbero dimostrato che il bambino ascolta la musica nel pancione, a partire dalla 16esima settimana, e risponde agli stimoli sonori muovendo la bocca.

Curiosando in rete, abbiamo trovato alcune playlist consigliate con brani da far ascoltare al bambino durante i nove mesi di gravidanza. Ad esempio il sito Enarmonia propone una raccolta di brani di musica classica.

Da ascoltare dal 1° al 3° mese di gravidanza

In questo periodo viene consigliato l’ascolto di musica di genere barocco, che si avvicina al ritmo dei battiti del cuore del feto. Da ascoltare Vivaldi, Mozart, Shubert.

Le Quattro Stagioni è sicuramente tra i concerti di musica classica più belli da far ascoltare al feto nei primi mesi di gravidanza.

La Primavera” è un brano che trasmette gioia, energia e serenità, quella di cui ha bisogno il bambino nei primi mesi, i più difficili per lui e la sua mamma. Il canto degli uccelli crea l’idea di un inizio puro, incontaminato, paradisiaco.

Musica da ascoltare dal 4°al 6° mese di gravidanza

In questo periodo della gravidanza è opportuno ascoltare melodie più dolci e rilassanti, che cullano il feto e che siano capaci di infondergli serenità. Chopin o Satie possono essere i compositori giusti.

La musica di Chopin sa essere delicata e sognante al tempo stesso. Saprà dondolare il vostro piccolo e infondergli la sensazione di essere amato e abbracciato.

Per voi sarà un’iniezione di dolcezza e serenità. Ma non può mancare la ninna nanna di Brahms, la più conosciuta, e sicuramente tra i brani più belli della musica classica da utilizzare come coccola sonora per i bambini.

Musica da ascoltare dal 7°al 9° mese di gravidanza

In questo periodo il bambino si fa sentire di più nella pancia e il ritmo diventa più movimentato. Da alternare musiche rilassanti a musiche più vivaci. Da Bach alle composizioni di CaiKovskij, passando per i Valzer di Chopin…e naturalmente tutte le canzoni a cui siete più affezionate e che vorrete condividere con il vostro piccolo. Qui la suite da “Lo Schiaccianoci”.

Da evitare brani metal o hard rock che potrebbero “innervosire” il bambino o trasmettergli sensazioni di ansia, irrequietezza.

Fonte: Pianeta mamma

Leggi altri articoli QUI

Entra nel gruppo Facebook: Oroscopo di Paolo Fox