Amore

Ti amo, una parola difficile da pronunciare! Esistono molti modi per dimostrarlo

Non è sufficiente dire “Ti amo”. L’amore non è teoria ma azioni concrete… l’amore è una sfida continua. È un insieme di compromessi, gesti spontanei e comprensione reciproca, ma nonostante tutto, spesso e volentieri, naufraga e ci lascia delusi. L’amore si dimostra e si esprime in tanti modi, da quelli meno significativi a quelli più importanti per la persona di cui si è innamorati.

Esistono modi per far sentire speciale una persona senza dover pronunciare quel fatidico “TI AMO”? La risposta è SI! Per dimostrare a chi ami quello che provi, ci sono modi molto più efficaci e profondi che semplici parole.

“Per amare una persona non basta solamente dire ti amo. No, le parole sono facili da pronunciare ma il vero amore è quello che attraversa le tempeste, quello che supera gli ostacoli, quello che viene messo ripetutamente a dura prova. Sono gli addii gridati ad alta voce, sono le porte sbattute forte, sono le lacrime nelle forti litigate e nonostante tutto questo ritrovarsi ancora più innamorati di prima” Vale Bianco

Il rapporto di coppia non è un punto di arrivo, ma un punto di partenza
Un rapporto di coppia sano e felice non dipende dalla “magia” dell’amore e dal fatto che abbiamo incontrato la persona giusta per noi, ma dipende dall’attenzione che entrambi poniamo ogni giorno affinché ci sia reciproca comprensione, crescita e scambio di emozioni e di amore, alla pari.Stare insieme a qualcuno vuol dire anche seguire piccoli accorgimenti, una sorta di vademecum indispensabile per rendere la relazione, una storia destinata a durare al di là del tempo e delle difficoltà.

Dai maggiore attenzione ai gesti, perché spesso parlano più forte delle parole
È ingenuo pensare che solo chi dice “ti amo” ama davvero e invece chi non lo pronuncia non ama. Chi afferma di amare, ama soltanto se fa corrispondere le parole ai fatti.

Come fare? Intanto è fondamentale notare e dare la giusta importanza alle attenzioni che il nostro partner ci rivolge, senza mai darle per scontate, soprattutto nelle piccole cose. E poi chiediamoci come ci fanno sentire. Se da esse riceviamo sostegno, conforto, fiducia e sicurezza, allora vuol dire che sono rappresentative di un sentimento profondo.

Esistono tante persone che non dicono mai ti amo, pur amando.
Non ha senso insospettirsi se il nostro partner non ha l’abitudine/attitudine di dirci a parole ciò che prova per noi. Non è solo una questione d’introversione o di timidezza, in genere gli uomini hanno più difficoltà a condividere i loro sentimenti per un fattore prettamente culturale.

Nella costruzione del loro ruolo maschile gli è stato insegnato a dare più spazio alla razionalità e alla concretezza. Per questo motivo non è sempre facile per loro lasciarsi andare ai sentimentalismi ed esternare la propria emotività con le parole.

Molti non sono abituati a comunicare quello che sentono e dire ‘ti amo’ è un po’ come denudarsi, ammettere la propria sensibilità. Così preferiscono una comunicazione fatta di azioni significative e concrete per dimostrare il loro amore.

Noi donne, invece, diamo molta importanza alle parole…a volte anche più dei fatti. Spesso una frase giusta cancella o, per lo meno, lenisce un’offesa. Amiamo la seduzione delle parole, dette o scritte e sentirsi dire “ti amo” diventa sinonimo di impegno e di progettualità condivisa.

28 modi di dire ti amo al tuo partner
Spesso dire a qualcuno “Ti amo” o “Ti voglio bene” è talmente semplice da essere banalizzato. Il vero amore/ affetto verso qualcuno si può dimostrare anche attraverso le azioni.

Come ho già accennato, anche semplici piccoli gesti, nel quotidiano, possono valere più di mille “Ti amo”. La cosa importante è dimostrare di amare qualcuno, lasciando che le azioni parlino per noi.

Parola di Donna è un blog aggregatore di notizie al femminile con gossip news, anticipazioni tv, ricette gustose, benessere e bellezza. Segui Parola di Donna su Google News cliccando qui oppure su Facebook cliccando qui.