Salute

Olio d’oliva per capelli forti, sani e luminosi

Se cercate rimedi fai da te per dare vita ai capelli l’ingrediente che vi serve è l’olio d’oliva. E’ un ingrediente nutriente che restituisce tono ai capelli, dalla chioma alle punte. L’olio d’oliva è una soluzione economica, quindi, per rigenerare e curare i capelli secchi e sfibrati. Utilizzare questo ingrediente per nutrire i capelli è consigliato sopratutto se si hanno capelli decolorati, danneggiati o costantemente trattati. Anche se si sottopongono a lavaggio molto frequente!

Leggi anche: Come scegliere il colore giusto dei capelli

Le proprietà dell’olio d’oliva

Non ci crederete ma l’olio d’oliva, e sopratutto quello extravergine, contiene molte vitamine. Ad esempio, la vitamina A previene l’invecchiamento mentre la sua assenza o carenza porta forfora e secchezza. La vitamina E, che invece previene la circolazione (ottimo quindi per il cuoio capelluto) e dona ai capelli forza e lucentezza. In più, l’olio d’oliva è ricco di acidi grassi, che idratano e rendono morbidi i capelli.

Leggi anche: Ecco i benefici dello zenzero come farmaco naturale

Come utilizzare l’olio naturale sui capelli?

Trattare i capelli con l’olio d’oliva naturale è certamente una coccola di bellezza e non solo: vi farà rilassare almeno per qualche minuto e risolleverà il vostro umore. Sarà facile seguire questa ricetta di bellezza homemade, basterà sciogliere due cucchiai di miele insieme a due cucchiai di olio a bagnomaria, per poi applicarli come un normale shampoo. A seconda del tipo di capelli che avete potete scegliere se ripetere o meno, una seconda volta il trattamento. Saranno sorprendenti la luce che donerà ai vostri capelli e anche il profumo!

Leggi anche: Come avere labbra da baciare

La maschera

La maschera per capelli all’olio d’oliva homemade è un’altra soluzione per dare vita ai capelli! Va applicata prima dello shampoo sui capelli ancora asciutti. Per preparare la maschera basterà unire: 1 banana, 1 cucchiaio d’olio e qualche goccia di olio essenziale, e ripeterla al massimo un paio di volte a settimana. Una volta applicata, massaggiate delicatamente per qualche minuto e poi lasciatela in posa per almeno 30 minuti avvolgendoli in un’asciugamano umido o da pellicola. Dopo basterà proseguire con il risciacquo.

Il balsamo

E’ possibile anche creare un balsamo a base di olio d’oliva rigorosamente homemade, magari se avete necessità di impiegare meno tempo. Prepararlo sarà semplice: aggiungete un po’ d’olio in una ciotola, scaldatela al microonde e applicatela sulle lunghezze, no sulla cute. Dopo qualche minuto è possibile passare al risciacquo.

Leggi anche: I tuoi capelli parlano, il modo in cui li porti dice molto di te

Il leave-in

Il trattamento leave-in non prevede il risciacquo. Questo tipo di procedura, per l’ingrediente che si intende utilizzare, non sarà dispendiosa. Sarà necessario applicare qualche goccia d’olio sulle mani e passarle sulle lunghezze. Questo semplice passaggio, darà ai capelli secchi e opachi luminosità.

Leggi anche: Le regole per un massaggio rilassante a casa

Se vuoi consigli di moda e trucco seguici sulla nostra pagina Facebook, basta un Like!

Leggi anche:
14 consigli per riposare bene
Come eliminare le occhiaie,     8 capi su cui puntare per il corpo a clessidra,
tendenze costumi 2020,     l’intimo per sedurre che non deve mai mancare
Non struccarsi fa male: ecco cosa succede
Top 10 città italiane da visitare nel weekend
Come riconoscere una relazione tossica in amore
Come dire NO ad una persona che non ti piace
Depressione sorridente:cause e sintomi
Scopri quale modello di jeans si adatta al tuo corpo