Salute

Le regole per un massaggio rilassante a casa

massaggio

Per allentare lo stress, la pressione o scrollarsi di dosso una giornata lunga e difficile, l’idea migliore è dedicarsi ad un massaggio rilassante in casa. E’ possibile riuscire a realizzare un massaggio rilassante in casa con pochi accorgimenti anche se non si è dei professionisti per sciogliere muscoli e far rilassare tutto il corpo.

Leggi anche: sei metereopatica? ecco come controllare i sintomi

Ecco cosa serve per un perfetto massaggio rilassante

Per far sì che il massaggio riesca appieno e sia un’esperienza unica, è opportuno seguire dei passaggi precisi.

1. Location

Un primo fattore importante è ricreare la location giusta: candele, musica e oli profumati sono la chiave. Le candele renderanno il luogo accogliente, cercando di riprodurre la location delle SPA, eliminando così luci troppo forti e poco rilassanti. La musica, dovrà dare il mood giusto, quindi non potrà essere casuale. Dovrete scegliere delle melodie che non contengano testi o parti cantate, per evitare di distrarsi. Viceversa, scegliete suoni strumentali e rilassanti.

Leggi anche: Cura le sopracciglia in 8 gesti

2. Oli profumati

Potete scegliere degli oli profumati o anche del latte corpo idratante che serviranno per massaggiare la pelle. Pensando di utilizzare anche un guanto da massaggio, vi ritroverete a riprodurre un vero e proprio trattamento SPA, questi, ovviamente, sono molto diversi da quelli utilizzati per i trattamenti scrub corpo.

3. Scegliere la zona da massaggiare

La zona del corpo che più necessita di un massaggio rilassante è sicuramente la schiena perché il posto in cui c’è più tensione. Il procedimento del massaggio alla schiena prevede, innanzitutto, che chi deve ricevere il massaggio non sia necessariamente steso, potrà essere seduco con la schiena bassa o seduto semplicemente su di una sedia. Procedete col versare l’olio o il latte idratante sulla parte bassa per poi salire verso la parte alta. La tecnica più consigliata è quella che utilizza le dita facendo dei piccoli cerchi con una leggera pressione. Arrivati al collo e alle spalle, bisogna continuare con la stessa tecnica utilizzando pollice e palmo della mano per agire meglio sui muscoli, massaggiando per circa 5 minuti.

Leggi anche: Come realizzare lo struccante fai da te.

Se vuoi consigli di moda e trucco seguici sulla nostra pagina Facebook, basta un Like!

Leggi anche:
Come eliminare le occhiaie,     8 capi su cui puntare per il corpo a clessidra,
tendenze costumi 2020,     l’intimo per sedurre che non deve mai mancare
Non struccarsi fa male: ecco cosa succede
Top 10 città italiane da visitare nel weekend
Come riconoscere una relazione tossica in amore
Come dire NO ad una persona che non ti piace
Depressione sorridente:cause e sintomi
10 cose da evitare per avere capelli sani
I migliori mascara per ciglia effetto lungo
Ecco come abbonarsi a Disney+