Salute

Sapevi che i nostri capelli riflettono il nostro stato di salute? Ecco come rinnovare la tua chioma

I capelli sono indicatori del nostro stato di salute, ci proteggono e riflettono il nostro stile di vita. A volte ci rivolgiamo ai nostri poveri parrucchieri disperate perché non capiamo cosa stia succedendo alla nostra chioma. E’ spesso pensiamo di risolvere tutto con un taglio netto.

E’ vero, quando usciamo dal parrucchiere ci sentiamo belle e guardiamo i nostri capelli con aria soddisfatta. Tuttavia questo non basta, è necessario prendersi cura dei propri capelli quotidianamente per comprenderne il vero stato di salute.

Cosa sai su capelli e cuoio capelluto?

Il cuoio capelluto è un importante supporto per la tuo chioma. Per ottenere capelli sani e forti, la pelle deve essere completamente stimolata e fornire quantità appropriata di sangue e ossigeno per promuovere la crescita continua. Soprattutto è molto importante conoscere il proprio capello prima di scegliere shampoo, balsamo, maschere e quanti altri prodotti adatti alle tue esigenze.

Leggi anche:

Il cuoio capelluto è la pelle! La pelle è l’organo ricettivo ed è soggetto ai grandi cambiamenti nel corpo umano. Dunque, anch’esso ha bisohno di cure quotidiane. Così, come la pelle anche il cuoio capelluto è composto da tre macro strati:

  • Epidermide: questa è la parte esterna che vediamo ogni giorno;
  • Derma: ha una fitta rete capillare che è responsabile del trasporto quotidiano di ossigeno, di nutrienti (vitamine, amminoacidi, minerali…), dell’eliminazione di sostanze in eccesso o di rifiuto (CO2, urea, sale), della regolazione termica (le ghiandole sudoripare secernono sudore), della sensibilità, della crescita pilifera, della produzione di sebo.
  • Ipoderma: si trova al di sotto del derma e lo collega con i tessuti sottostanti. È particolarmente ricco di cellule adipose.

I capelli sono composti per il 95% da cheratinociti e il resto è composto da acqua, lipidi, pigmenti e oligoelementi. La distribuzione dei diversi strati di cheratina determina le caratteristiche dei capelli (lisci, ricci, ricci) e dello spessore.

Inoltre, il capello è suddiviso in tre livelli concentrici:

La Cuticola: è la parte più esposta, cioè quello che viene danneggiato per prima. Questo strato è responsabile dell’aspetto, della luminosità e della morbidezza o ruvidosità del capello.

La Corteccia: è lo strato sotto lo strato corneo che determina Lo spessore dei capelli. È composto da cellule molto abbondanti Cheratina, la principale proteina della pelle e dei capelli, come Contiene anche melanina, il pigmento che determina il colore capelli. Per mantenere i capelli sani, lucenti e setosi, questo Lo strato deve essere protetto e ammorbidito.

Il Midollo: è lo strato più interno, protetto all’esterno Corteccia ed epidermide. Pertanto, di solito Non è influenzato dalla chemioterapia (es. Permanente).

I benefici dell’acqua di riso per pelle e capelli: 100% efficace e naturale. Un rimedio che non lascerai più

Come ritrovare la bellezza e la salute dei tuoi capelli?

Per ripristinare la bellezza e la salute dei tuoi capelli è necessario agire su più livelli. Agisci sul cuoio capelluto stimolando la microcircolazione per supportare l’apporto di ossigeno e sostanze nutritive, è benefico per la sintesi della fibra capillare. Agisci nel cuore del bulbo, mantenendo in buone condizioni l’equilibrio cellulare (rinnovamento dei cheratinociti, partecipante alla sintesi dei capelli). Infine, agisci sulla fibra rispettando la struttura naturale del capello.

Continua a leggere: Capelli sfibrati? Effettua il test di porosità del capello a casa e scopri come rinnovare i tuoi capelli con dei gesti quotidiani.

Resta aggiornato sulle ultime notizie con Parola di Donna. Iscriviti al nostro gruppo di cucina Ricette facili e veloci ogni giorno e al gruppo dell’Oroscopo di Paolo Fox ogni giorno. Guarda i migliori video su Sbaam.