Salute

Allenarsi nel periodo ciclo? Ecco come, quando e cosa fare

ciclo allenamento
Chi insiste sull’allenamento sa cosa significa allenarsi durante il ciclo mestruale: può essere molto stressante per il nostro corpo. Per non rinunciare all’esercizio fisico per quasi una settimana in un mese, l’allenamento deve essere adattato all’equilibrio fisiologico. Infatti, secondo vari studi medici, se si trova un equilibrio tra esercizio fisico e cambiamenti ormonali, l’esercizio produrrà risultati migliori.
Inizialmente si sconsiglia di svolgere le attività più intense. Man mano che i livelli di FSH aumentano, la capacità di coordinazione, concentrazione e forza aumenta, quindi puoi già considerare di entrare in sala pesi. Quando arriva il momento dell’ovulazione, si consiglia di eseguire esercizi aerobici, come ballare, fare jogging così in questa fase l’allenamento diventa più libero e le possibilità aumentano.

 

Nella quinta fase del ciclo mestruale, la concentrazione e la forza del periodo premestruale sono indebolite, quindi è necessario riprendere l’attività leggera. Preservarsi è necessario, ma questo non significa rinunciare all’allenamento, che ancora oggi è una parte fondamentale di noi. La personal trainer Francesca Fanolla è specializzata in formazione femminile su Fanpage.it e ha raccontato:

“Bisogna imparare ad ascoltare il proprio corpo. Durante le mestruazioni è possibile fare esercizi con i pesi o attività aerobiche, ma è bene ridurre l’intensità dell’allenamento rispetto agli standard a cui siamo abituate. Soprattutto per le donne che avvertono il peso della stanchezza e dello scombussolamento ormonale”.

LEGGI ANCHE: