Ricette

Polpette di zucca filanti: ricetta facile e veloce

polpette di zucca filanti

Le polpette di zucca filanti sono gustose e croccanti, uno sfizio o un secondo piatto irresistibile. É una ricetta perfetta per il periodo autunnale proprio per l’utilizzo della zucca come ingrediente principale. É una ricetta davvero molto semplice da preparare. In più, se volete evitare la frittura, possono anche essere cotte al forno, avranno comunque un aspetto e un sapore irresistibile!

Ecco come pulire e disinfettare in 5 minuti il tuo forno a microonde

Polpette di zucca filanti

  Tempo totale: 50 minuti

 Preparazione: 30 minuti

 Cottura: 20 minuti

   Dose per: 6 persone

  Costo: basso

 Difficoltà: bassa

Prova a preparare anche:

Ingredienti

  • 800 g zucca cruda
  • 3 fette di pane raffermo
  • 100 ml latte (tiepido)
  • 100 g formaggio grattugiato
  • pan grattato q.b.
  • un cucchiaio olio d’oliva
  • sale q.b.
  • paprika e pepe (se piace)
  • 100 g provola

    Per la panatura:

  • 150 g pangrattato
  • 2 cucchiai farina
  • 100 ml acqua 
  • 1 l olio di semi di girasole per friggere

Come pulire ed igienizzare in maniera corretta il tagliere da cucina

Come fare le polpette di zucca filanti

  1. Per prima cosa, pulite la zucca eliminando buccia e semi. Dopodiché lavatela e tagliatela a pezzetti. Fatela cuocere in padella con un filo d’acqua per circa 10 minuti per renderla morbida. Una volta cotta, fatela raffreddare completamente.
  2. Prendete 3 fette di pane raffermo che sia di qualsiasi tipo, tagliatelo in pezzi e mettetelo in una ciotola per 10 minuti con del latte per farlo ammorbidire.
  3. Ritornate alla zucca. Una volta raffreddata, schiacciatela con una forchetta e unitela poi al pane. Mescolate per bene e aggiungeteci anche il sale, un cucchiaio di olio d’oliva, le spezie (se le preferite), il formaggio e  infine il pangrattato, che aiuterà il composto a diventare più sodo e non appiccicoso. Condizione indispensabile per creare le polpette.
  4. A questo punto, prendendo un po’ di impasto per volta, schiacciatelo bene, aggiungete al centro un pezzetto di provola e formate la polpetta. Dopodiché, procedete con l’impanatura.
  5. In una ciotola, formate una pastella semi-liquida con farina e acqua. In questo modo, non utilizzerete uova ma le polpette saranno comunque croccantissime. Immergete quindi le polpette prima nella pastella, poi passatele nel pangrattato.
  6. Infine, in una pentola o una padella fate riscaldare l’olio. Friggete le polpette un po’ alla volta fino a quando non saranno ben dorate. Altrimenti, potete pensare di cuocerle in forno, preriscaldato in modalità statica a 200° per 20 minuti.

Leggi anche:

Resta aggiornato sulle ultime notizie con Parola di Donna. Iscriviti al nostro gruppo di cucina Ricette facili e veloci ogni giorno e al gruppo dell’Oroscopo di Paolo Fox ogni giorno. Guarda i migliori video su Sbaam.