Come fare il Migliaccio. La ricetta

Come fare il Migliaccio. La ricetta

Il migliaccio è uno dei dolci di carnevale assolutamente da provare, che vi conquisterà per il sapore e per la consistenza morbida. Un dolce tipico della tradizione napoletana che si serve in periodo carnevalesco, per la precisione nel giorno di martedì grasso; una delizia le cui origini si perdono nella notte dei tempi.

In passato l’ingrediente principale di questo prodotto della pasticceria era appunto la farina di miglio, una delle componenti principali legate alla cucina povera campana. Oggi, tuttavia, questa farina viene sostituita dal semolino. Il risultato è un dolce semplice da realizzare e dal gusto davvero speciale.

Altre ricette per il menù di Carnevale

Altre ricette per fare dolci

 

Migliaccio

  Tempo totale: 1 ora e 20 minuti

 Preparazione:  minuti

 Cottura:  minuti

   Dose per: 6 persone

   Costo € €

 Difficoltà🍴 🍴 🍴

 

Ingredienti

  • 250 g di zucchero semolato
  • 300 g di semolino
  • 500 g di ricotta
  • 50 g di burro
  • 4 uova
  • 600 ml di latte
  • 600 ml di acqua
  • la scorza di ½ limone grattugiato
  • la scorza di ½ arancio grattugiato
  • 1 g di sale
  • zucchero a velo vanigliato

Come fare il Migliaccio

Prepara il semolino in un pentolino con il latte, l’acqua, il sale, la scorza di limone e d’arancia.

Riscalda il latte senza portarlo a bollore. Una volta caldo unisci il burro e fallo sciogliere.

Dopodiché, aggiungi a pioggia il semolino e mescola il tutto senza sosta con l’ausilio di una frusta.

Cuoci il preparato per 8 minuti circa, fino a quando non risulterà bello denso.

Trasferiscilo in una pirofila e lascialo intiepidire. Nel frattempo, lavora a crema la ricotta.

Quando la ricotta diventa cremosa, prendi una terrina capiente e lavora al suo interno le uova e lo zucchero.

Prosegui fino ad ottenere un composto chiaro, quindi unisci anche la ricotta e il semolino e continua a mescolare.

Prendi una teglia di 22 centimetri, imburrala ed infarinala, e versa al suo interno il preparato e procedi a livellarne la superficie.

Ad operazione conclusa, inforna il dolce in forno ventilato a 180° per 50 minuti.

Una volta cotto, sfornalo e fallo raffreddare. Servilo cosparso di zucchero a velo vanigliato.

Per altre idee gustose, sfoglia l’archivio delle nostre ricette