Attualità

Massa Carrara: crolla un altro ponte. Coinvolti due furgoni

ponte

Crolla il ponte sul fiume Magra, a Massa Carrara. La procura sequestra l’area. Due furgoni sono precipitati sul letto del fiume: ferito un conducente.

Lo scorso agosto Anas in una lettera indirizzata al comune di Aulla e alla provincia scriveva che «il viadotto Albiano non presenta al momento criticità tali da compromettere la sua funzionalità».

La procura di Massa Carrara ha aperto un’indagine e ha posto sotto sequestro l’intera area, dopo il crollo del ponte stradale sul fiume Magra, viadotto al confine tra Liguria e Toscana, in località Albiano Magra, in provincia di Massa Carrara.

ponte massa

Le indagini della procura

Il ponte si trovava lungo una strada provinciale che collega la bassa Val di Vara con la Val di Magra, in provincia di La Spezia. L’infrastruttura collega la strada provinciale 70 con la 62. Al momento la viabilità è stata interrotta del tutto. Il fascicolo, aperto dalla procura, per ora è senza indagati né ipotesi di reato.

Due furgoni precipitano di sotto

Nel collasso del ponte, secondo le prime informazioni raccolte dai vigili del fuoco che si sono precipitati sul posto, sarebbero rimasti coinvolti due veicoli che erano in transito.

ponte crollato

Si tratta di due furgoni precipitati sul letto del fiume e poi rimasti sopra la carreggiata collassata. Uno dei conducenti sarebbe rimasto ferito nell’incidente e dunque trasportato in codice giallo all’ospedale più vicino. L’autista del secondo furgone sarebbe invece rimasto praticamente illeso ma, secondo fonti sanitarie, si trova sotto shock per lo spavento.

Fonte: Open

Entra nel gruppo Facebook: Ricette di cucina ogni giorno

Entra nel gruppo Facebook: Oroscopo di Paolo Fox