Attualità Salute

Ecco come sbarazzarsi dal cattivo odore ascellare

ascella

La sudorazione eccessiva provoca l’accumulo di batteri produce odori molto sgradevoli, e può generare disagio nel quotidiano e influenzare negativamente la nostra autostima. Benché sia naturale, gli odori corporei sono considerati sgradevoli, e si fa di tutto per sbarazzarsene. Che cosa fare in caso di un odore insopportabile? Ecco alcuni suggerimenti per sbarazzarsi definitivamente dell’odore ascellare.

 1.Lavarsi bene l’ascella

La prima cosa da fare è lavare bene le ascelle durante la doccia, perché a volte l’odore può essere innescato da residui di sapone o deodorante che si accumulano nella zona, quindi basta un minimo d’attenzione per porre rimedio a ciò.

2 Aceto di sidro

In un flacone spray, mescolare un po’ di aceto di sidro, succo di limone e acqua. Agitare la bottiglia e spruzzare sulle ascelle, non più di due volte a settimana per non seccare la pelle.

3 Limone

Il limone è molto apprezzato per i suoi benefici per la salute. Infatti, è un antibatterico molto efficace che aiuta a neutralizzare i batteri responsabili del cattivo odore. Basta mettere una fetta di limone sotto le ascelle per 15 minuti. Grazie alla sua ricchezza in antiossidanti, questo agrume aiuterà le ascelle per liberarsi di tossine accumulate durante il giorno e dare loro un profumo fresco.

4 Consumare il cibo anti odore

Alcuni alimenti possono aiutare a migliorare a ridurre l‘odore acido del corpo. Questo è il caso di cereali integrali, frutta e verdura ricchi di zinco e magnesio e anche spinaci, lenticchie, banane. Questi promuovono un metabolismo sano e una migliore evacuazione delle tossine.

5 Bere acqua

Acqua è necessaria per il corpo. Permette di idratare il corpo ed eliminare le tossine che favoriscono l’accumulo di batteri. In media, si dovrebbe bere circa 1.5 litri di acqua al giorno.