Attualità

Chagall. Sogno d’amore. In mostra a Napoli

chagall b

Arriva per la prima volta a Napoli il grande pittore Marc Chagall. Lo fa attraverso più di 150 dipinti, acquerelli, disegni e incisioni che verranno riproposte, ai turisti e agli amanti dell’arte, nella mostra “Chagall. Sogno d’amore”. Un viaggio nel mondo dell’artista, intriso di meraviglia e stupore, dove coesistono i ricordi d’infanzia, la religione, la guerra, la fiaba e la poesia.

Il personaggio

Chagall nei suoi lavori si ispirava alla vita popolare della Russia europea e ritrasse numerosi episodi biblici che rispecchiano la sua cultura ebraica. I suoi dipinti sono ricchi di riferimenti alla sua infanzia, anche se spesso preferì tralasciare i periodi più difficili.

Riuscì a comunicare felicità e ottimismo tramite la scelta di colori vivaci e brillanti. Il mondo di Chagall era colorato, come se fosse visto attraverso la vetrata di una chiesa. Con il tempo il colore di Chagall supera i contorni dei corpi espandendosi sulla tela. In tal modo i dipinti si compongono di macchie o fasce di colore, sul genere di altri artisti degli anni Cinquanta appartenenti alla corrente del Tachisme. Il colore diventa così elemento libero e indipendente dalla forma.

chagall a
chagall b
chagall c
chagall d
chagall e
chagall
navigate_before
navigate_next

Dove e quando

Dal 15 febbraio al 30 giugno 2019 è possibile ammirare le opere del pittore russo presso la Basilica di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta, in Piazza Pietrasanta 17 -18 (angolo Via dei Tribunali), Napoli. Per info chiamare allo 081 186 5941 o visitare il sito chagallnapoli.it