Attualità

Banksy: street artist che omaggia le infermiere come supereroine

Banksy, uno degli street artist più famosi del mondo, ha omaggiato i medici e gli infermieri impegnati in prima linea nella lotta contro il Coronavirus. Un’emozionante nuova opera, donata all’ospedale di Southampton, per celebrare la dedizione, l’altruismo dei medici e degli infermieri raffigurandoli come supereroi.

“Game Changer” – Banksy

L’omaggio di Banksy negli USA, realizzato proprio nel giorno a loro dedicato, è toccante. Questo disegno artistico prende il nome di “Game Changer” ed è esposto al General Hospital di Southampton. Lo street artist misterioso ritrae un bambino che preferisce giocare e sognare con un nuovo supereroe, anzi supereroina. Un’infermiera della croce rossa, con tanto di mascherina e mantello, che la fanno sembrare Superman. Batman e Spiderman vengono invece lasciati nella cesta, in disparte.

“Grazie per tutto quello che fate. Spero illumini un po’ il posto, sebbene sia solo in bianco e nero”. Questo è il messaggio che l’artista ha voluto lasciare in ospedale. E’ stato deciso inoltre, che il quadro resterà esposto in ospedale fino all’autunno e poi sarà venduto per beneficenza.

Ciò che si nota poi nel disegno, è che l’unica nota di colore che Banksy ha voluto dare è la croce rossa sul petto dell’infermiera. Questo quadro è stato donato il 6 Maggio, nel National Nurse Day, la giornata nazionale dell’infermiera negli Usa. In questo giorno, viene riconosciuto l’importante ruolo svolto dagli infermieri nella nostra vita.

Leggi anche:

Resta aggiornato sulle ultime notizie con Parola di Donna. Iscriviti al nostro gruppo di cucina Ricette facili e veloci ogni giorno e al gruppo dell’Oroscopo di Paolo Fox ogni giorno.