News

Addio a Dylan di Beverly Hills 902010. Luke Perry non ce l’ha fatta

Luke_Perry

Purtroppo Luke Perry non ce l’ha fatta. La notizia è arrivata poche ore fa, l’ictus che lo ha colpito è stato devastante ed il corpo evidentemente non è riuscito a reagire come tutti speravamo.

L’attore aveva 52 anni, lascia due figli Jack di 22 anni e Sophie di 19. Nati dal matrimonio con l’attrice Rachel “Minnie”Sharp, sposata nel 1993 e dalla quale aveva divorziato nel 2003. Celebre per aver interpretato Dylan McKay nella serie tv Beverly Hills 90210, è morto al al St. Joseph’s Hospital di Burbank, in California, dove era stato ricoverato la settimana scorsa.

Nonostante il grande successo, Luke Perry deciderà di non partecipare allo spinoff della serie, realizzato nel 2008. Dice parlando del personaggio : “Sarò legato a lui per il resto della mia vita ma va bene così. Dylan McKay l’ho creato io, è mio”.

Nel 2000 smette di essere Dylan. Recita nella serie Oz, della Hbo, poi in Jeremiah, in onda dal 2002 al 2004 ma sono tantissime le serie televisive alle quali partecipa, il teen drama Riverdale fra le più recenti, così come è lunga la lista dei film ai quali ha preso parte.

La sua ultima, bella occasione si chiama Quentin Tarantino: il regista lo aveva ingaggiato per un piccolo ruolo in Once upon a time in Hollywood, il suo nuovo film con un cast stellare e sterminato. Alcune scene con lui già sono state girate. Chissà se Tarantino deciderà di lasciarle nel film.