Musica

Testo e video della canzone “Guagliò”, singolo di Liberato

liberato

Liberato torna sul palcoscenico. L’artista dal volto anonimo, a distanza di un anno ci presenta la sua nuova canzone “Guagliò”

Video:

 

Testo

Guardame ‘nfacc, ‘rinda all’uocchie ce sta ‘a nostalgia
No, nun c’a facc
N’atu tren, n’ata ferroviaj, nun sacc’ ‘aro staij
Bye, bye, mon amour [?]
Appienn t’cos fujetenne cu me
Ramm n’abbracc
Me ne vac cu sta voce ‘ngap c’allucc

Guagliò, guagliò, tango
Liberato cu ‘sta voce ‘ngap c’allucc
Guagliò, guagliò, tango, tango
Cu ‘sta voce ‘ngap c’allucc
Guagliò, guagliò, tango, tango
Cu ‘sta voce ‘ngap c’allucc
Cu ‘sta voce ‘ngap c’allucc

Traseme ‘mpiett
N’ata vota cu sta appocundria
Puort rispiett
Chest è storia, nun è geografia
Nun sacc arò vaij
Bye, bye, piccirè
[?]
Ce stann ‘e surdat, c’o vonn cu me
Traseme ‘mpiett
Cundannat cu sta voce ‘ngap c’allucc

Guagliò, guagliò, tango
Liberato cu ‘sta voce ‘ngap c’allucc
Guagliò, guagliò, tango, tango
Cu ‘sta voce ‘ngap c’allucc
Guagliò, guagliò, tango, tango
Cu ‘sta voce ‘ngap c’allucc
Cu ‘sta voce ‘ngap c’allucc

 

Vedi altre canzoni di Liberato QUI