Moda

Perché le sneaker Air Jordan di Nike battono record di aste e ricavi mentre il business globale è in difficoltà

Le sneaker Air Jordan di Nike sono le scarpe del 2020, stanno battendo record di aste e ricavi mentre il business globale è in difficoltà. Nonostante il Covid-19,  il 2020 è stata un’ottima annata per Air Jordan.

Michael Jordan Nike ha avuto probabilmente il suo anno migliore quando il mondo intorno a esso si sgretola

Sono passati 36 anni da quando Nike ha strappato la firma di Michael Jordan da sotto il naso di Adidas – il marchio preferito da Jordan – e Converse – quella che aveva indossato all’Università del North Carolina prima di entrare nella NBA. Il resto è storia ben documentata, ma in che modo il Jumpman ha continuato a crescere nonostante un anno che ha tenuto tutti gli altri con i piedi per terra?

Leggi anche

Il marchio Jordan ha registrato un ottimo 2019 ricavi per 3,1 miliardi di dollari per l’anno finanziario. I risultati fiscali del 2020 sono stati ancora migliori: 3,6 miliardi di dollari di entrate per l’anno che termina il 31 maggio, un aumento del 15% su base annua.

Volete sapere come mai? 

  • Ciò è stato attribuito a due cose: una crescita del fatturato del 50% in Cina e una nuova generazione di fan – e clienti – grazie a Documentario Netflix The Last Dance.
  • La co-produzione ESPN-Netflix sull’ultima stagione di Jordan con i Chicago Bulls è stata anticipata da giugno ad aprile a causa della pandemia e ha fatto saltare in aria i precedenti documentari.

Un episodio si è concentrato sulle Air Jordan: come Nike ha firmato “His Airness” e l’impatto culturale delle scarpe.

Tale impatto non può essere sottovalutato e quest’anno si è ampliato con lo spettacolo Netflix Sneakerheads, che si concentra sul mercato della rivendita delle sneaker e sulla ricerca di Air Jordan “Zeroes”, a One Man and His Shoes , un documentario sulle scarpe Nike Jordan e su come i teenager americani si siano uccisi a vicenda per loro (né Nike né il marchio Jordan hanno preso parte in quel film).

Leggi anche:

Quest’anno, la casa di alta moda Dior ha collaborato con Jordan per la sneaker più lussuosa mai realizzata. La “Diordan”, come sono diventate famose le Air Jordan 1 disegnate dall’autodidatta fan di Jordan Kim Jones, è la scarpa più ricercata del 2020, essendo stata intravista per la prima voltaDior Men’s pre-fall show a Miami lo scorso dicembre.

Cinque milioni di sneakerheads hanno partecipato alla lotteria per acquistarne un paio sul sito Web Nike quando è andato in diretta questo giugno, cercando di mettere le mani su una delle 8.000 paia di alti (2.200 dollari) e bassi (2.000 dollari).

Potrebbe interessarti:

Buona fortuna a trovarli a prezzi al dettaglio nel mercato di rivendita, dove un paio sul sito di lusso Farfetch costa attualmente $ 38.000.
È poco rispetto a quello che cercano alcune Jordan nelle case d’asta del mondo.

  • Sotheby’s ha venduto un paio di Air Jordan del 1985 indossate da gioco a maggio per la cifra record di 560.000 dollari – cinque volte la stima.Il record non è durato a lungo.
  • Un’asta di agosto da Christie’s ha visto le Air Jordan 1 della taglia US13,5 indossate dal gioco “Shattered Backboard” quello stesso anno vendute per 615.000 dollari. Ciò è risultato inferiore alla stima di 650.000-800.000 dollari.

Le Jordan sono chiaramente buone per gli affari. Il gigante delle aste online eBay ha appena concluso una settimana di lotti di Air Jordan, vendendo 60 paia di originali difficili da trovare. Il mese scorso, il rivenditore di abbigliamento sportivo JD Sports ha lavorato con Nike per rifornire dozzine di ristampe di Air Jordan non disponibili altrove per l’apertura del suo nuovo flagship store a Times Square a New York. Le persone che volevano mettere le mani su un paio hanno dovuto visitare gli altri negozi per partecipare alla lotteria.

Resta aggiornato sulle ultime notizie con Parola di Donna. Iscriviti al nostro gruppo di cucina Ricette facili e veloci ogni giorno e al gruppo dell’Oroscopo di Paolo Fox ogni giorno. Guarda i migliori video su Sbaam.