Gossip

Matrimoni VIP rimandati: tutte le star che hanno rimandato il Sì

matrimoni vip rimandati

A causa del Coronavirus anche le grandi star hanno dovuto rimandare le nozze e i festeggiamenti a data da destinarsi. Sia star internazionali che vip italiani hanno dovuto fare i conti con l’emergenza e, piacevole o no, hanno dovuto prendere una fatidica decisione: rimandare il matrimonio.

I matrimoni VIP rimandati

Jennifer Lopez e Alex Rodriguez dovevano sposarsi proprio quest’estate in Italia. “Avevamo grandi programmi, ho un po’ il cuore spezzato. Magari sarà anche meglio, devo credere che sarà così!” dice la Lopez rincuorandosi per questa spiacevole situazione.

Giorgia Palmase e Filippo Magnini dovevano invece sposarsi il 28 Marzo. Con un simpatico video sui social hanno mostrato il loro #iorestoacasa annunciando lo spostamento della data delle nozze. Vorrà dire che aspetteranno un ospite in più al loro matrimonio: i due aspettano già da alcuni mesi un bimbo!

Anche Kety Perry e Orlando Bloom avevano in programma le loro nozze quest’estate, in Giappone ma anche loro attenderanno prima la nascita della loro figlia insieme.

Ritornando in Italia, anche Beatrice Valli e Marco Fantini avevano programmato il loro matrimonio per Settembre 2020, dopo aver dato alla luce una bellissima bambina. “Si farà il matrimonio perché io non ti sopporto più” dice Beatrice scherzando, e tra una risata e l’altra Marco precisa “ci sarà, ci sarà, non a Settembre ma adesso capiremo come fare“.

Tanto atteso era anche il Royal Wedding tra Beatrice di York e Edoardo Mapelli Mozzi, nozze che non hanno ancora una data.

Simona Ventura e Giovanni Terzi avevano annunciato di volersi sposare ma a casa dell’emergenza hanno dovuto fermare i preparativi. “E’ nei piani e succederà” dice Ventura.

Elettra Lamborghini procede invece con i preparativi che proseguono con la scelta della location, tra cui alcune sul Lago di Garda. Dice Elettra: “il matrimonio per ora è confermato! Speriamo che si potrà fare e di riuscire ad organizzare tutto”.

Leggi anche: