Attualità Gossip Salute

Clio MakeUp lascia New York: in USA con le armi contro il coronavirus

coronavirus-clio-make-up

La nota make-up artist Clio MakeUp racconta come i cittadini americani stanno reagendo in questi giorni all’epidemia di coronavirus.

L’influencer parla ai suoi followers di Instagram, più di 2,8 milioni, in lacrime e preoccupatissima. «Abbiamo iniziato ad avere paura della reazione della gente più che del virus” dice Clio, sottolineando la differente cultura americana dalla sua originaria, quella italiana, dicendo «la gente fa la fila fuori dai negozi di armi anziché ai supermercati».

La famiglia viene prima di tutto

Madre di una bellissima bambina, Grace, ed ora in attesa un’altra bimba che si chiamerà Joy. La beauty influencer è ancora più preoccupata della situazione che si sta scatenando. «Non so cosa fare mo qui con il parto imminente, non ho nemmeno un dottore».

Ma per Clio «la famiglia viene prima di tutto», non ha ritenuto opportuno aspettare che la situazione tra i cittadini a New York peggiorasse. «Perché comprano le armi? Se tu non hai niente da perdere, se tu non hai i soldi per comprare da mangiare, se tu sei drogato, se tu ti senti in trappola» dice Clio «sappiamo che per l’americano la libertà è la cosa n.1, lì scatta il principio: “è la mia vita o la tua”. Se io devo sopravvivere e non ho i soldi per comprare da mangiare, ti vengo in casa e ti faccio fuori. Per me questa è una situazione che fa paurissima».

Clio decide di lasciare la grande mela

Clio Zammatteo decide quindi a malincuore di lasciare la grande Mela. «Abbiamo lasciato tutte le nostre comodità, avevo tutto pronto per la bambina e ora siamo qui con due valigie in croce senza sapere cosa fare». I followers notano subito dalle sue instragram stories che non si trova nella sua casa: Clio ha deciso di rifugiarsi fuori città dall’amica Giuliana. Non si sente più al sicuro a New York.

Nonostante la paura per le sue bambine e le situazioni difficili da affrontare, Clio dice di sentirsi al sicuro con la sua seconda famiglia. «Come si dice in Italia: andrà tutto bene».