10 titoli di film che non sapevi fossero remake

10 titoli di film che non sapevi fossero remake

Ci sono film di successo molto amati dal pubblico. Spesso ci meravigliamo dell’originalità della sceneggiatura o della bellezza della storia e poi si scopre che sono dei remake.

Ecco dieci film di cui non sapevi fossero remake:

Per un pugno di dollari di Sergio Leone

Più che un remake qui si parla di un vero e proprio plagio del film La sfida dei samurai di Akira Kurosawa. La storia è praticamente identica, tanto da far vincere i diritti di distribuzione e il 15% di incassi in estremo oriente al regista giapponese; ma l’estetica e l’originalità dello spaghetti westren è da attribuire tutta al regista italiano.

Vi presento Joe Black di Martin Brest

Il film che ha fatto sognare tutte noi, con un Brad Pitt super fascinoso, è un remake del film La Morte in vacanza del 1934 diretto dal regista Mitchell Leisen. A sua volta si è ispirato ad una commedia italiana, definita favola tragica, di Alberto Casella.

Ocean’s eleven – Fate il vostro gioco di Steven Soderbergh

Il film che vede come protagonisti i bellissimi attori degli ultimi anni è un remake di un film del 1960, Colpo Grosso di Lewis Mileston. A scrivere i soggetti di entrambe le versioni fu George Clayton Johnson (ha scritto anche la prima puntata di Star Trek) la storia è la stessa ci sono solo piccole differenze.

The italian Job di F. Gary Grey

Il primo film uscì in Italia con il nome Un colpo all’italiana nel 1969. Il regista Peter Collison aveva ambientato il colpo a Torino e come protagonista c’è un giovane Michael Caine. La storia è praticamente uguale solo che cambia lo scenario, il colpo è ambientato a Los Angeles.

Scarface di Brian De Palma

Il film del 1983 che ha come protagonista il grande Al Pacino è un remake dell’omonimo lungometraggio del 1932. Il film originale del regista Howard Hawks ambientò la storia a Chicago nel periodo in cui fu girato.

I sogni segreti di Walter Mitty di Ben Stiller

Il film diretto ed interpretato dallo stesso Ben Stiller è un remake del film Sogni proibiti del 1947 di Norman Z. McLeod, che in originale ha lo stesso titolo.

Vanilla Sky di Cameron Crowe

Il film è il rifacimento di Abre Los Ojos (Apri gli occhi) del 1997 del famoso regista spagnolo Alejandro Amenabar. La protagonista del film originale, Penelope Cruz, interpreta lo stesso ruolo anche nel remake hollywoodiano del 2001 con Tom Cruise, con il quale intraprende una storia amorosa.

Unfaithful – L’amore infedele di Adrian Lyne

Il film che è stato sulla bocca di tutti ed ha visto come protagonisti Richard Gere e Diane Lane, è un remake di una pellicola del 1969: Stephan, una moglie infedele di Maurice Ronet. Il remake ha ricevuto molti riconoscimenti ed ha fatto vincere il Satellite Award per la migliore attrice in un film drammatico a Diane Lane.

L’ultima casa a sinistra di Dennis Iliadis

L’ultima casa a sinistra di Wes Craven del 1972 è il film originale. All’epoca incassò poco, soprattutto perché in alcuni paesi furono censurate molte scene. Lo stesso Craven poi produsse il remake, mettendosi alla ricerca di qualcuno che potesse rivisitare il film ma allo stesso tempo mantenere le caratteristiche fondamentali di quello originale.

Quel treno per Yuma di James Mangold

Il famoso western interpretato dalla coppia formata da Russel Crow e Christian Bale è un remache dell’omonimo film del 1957 diretto dal regista Delmer Daves. A sua volta ispirato al racconto Quel treno per Yuma di Elmore Leonard, che nel 2012 è stato scelto per essere conservato nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti d’America.