Casa

Mobili opachi in casa? ecco alcuni rimedi incredibili che nessuno conosce

mobili-opachi-in-casa?-ecco-alcuni-rimedi-incredibili-che-nessuno-conosce

I mobili opachi possono ritornare alla loro naturale brillantezza con una serie guidata di accorgimenti e manutenzione. Con il tempo, le superfici in legno tendono ad assumere un aspetto opaco a causa dell’esposizione all’umidità, alla luce del sole e ad altri elementi. Sebbene il processo di pulizia e oliatura dei mobili non sia difficile, richiede un po’ di tempo e di impegno.

Cosa provoca l’opacizzazione dei mobili in legno con il passare del tempo?

La superficie della maggior parte dei mobili in legno diventa naturalmente meno lucida e più scura con l’invecchiamento. Ciò è dovuto a una combinazione di fattori ambientali che portano alla perdita degli oli e dei pigmenti naturali del legno. Ci sono molti modi in cui il legno può perdere la sua lucentezza nel tempo.

I due principali fattori alla base delle superfici opache dei mobili in legno sono l’esposizione a troppa luce e umidità e l’uso di prodotti per la pulizia troppo aggressivi per la superficie del mobile. Una superficie in legno si scurisce naturalmente con il tempo a causa dell’esposizione alla luce. Tuttavia, questo processo può essere accelerato da un’eccessiva illuminazione o dalla luce diretta del sole.

Se una superficie in legno viene lasciata alla luce diretta del sole, si scurisce molto rapidamente e può macchiarsi o scolorirsi. Anche i mobili in legno che si trovano in un ambiente molto umido si scuriscono più rapidamente, poiché l’umidità priva la superficie dei suoi oli e pigmenti naturali. Inoltre, se il legno non viene mantenuto pulito, raccoglie polvere, sporcizia e altre particelle che si depositano nel legno e gli conferiscono un aspetto opaco e sporco.

Come restaurare i mobili opachi

Una superficie in legno opaca e scolorita può essere riportata al suo antico splendore con pochi semplici passaggi. Il modo migliore per riportare i mobili opachi in legno al loro antico splendore è pulire delicatamente e poi ungere nuovamente la superficie.

Assicuriamoci di utilizzare una spazzola morbida ed evitiamo di strofinare con troppa forza, perché potremmo danneggiare la superficie del mobile. Una volta pulita la superficie, è possibile ri-oliarla con l’olio minerale o la cera d’api. Non utilizzare oli pesanti o densi, come l’olio di noce o l’olio di tungsteno, perché renderebbero la superficie ancora più scura e opaca.

Quando le superfici in legno sono molto scolorite serve una soluzione detergente più forte. Una soluzione di ammoniaca e acqua può essere molto efficace per eliminarle macchie e ripristinare la superficie. Prepariamo dunque una miscela di una parte di ammoniaca e cinque parti di acqua. Applichiamola su una spugna e strofiniamo delicatamente sulla superficie.

Un prodotto a cera liquida pulirà, farà brillare e proteggerà i nostri mobili in legno. La cera è un agente pulente molto efficace, ma ha anche il vantaggio di aggiungere lucentezza e protezione ai vostri mobili. Inoltre, è un ottimo modo per mantenere l’aspetto dei nostri mobili senza doverli pulire a fondo e ri-oliarli ogni pochi mesi. Facciamo solo attenzione a leggere attentamente le istruzioni prima di applicare la cera ed evitiamo di applicarla troppo pesantemente.

L’articolo Mobili opachi in casa? ecco alcuni rimedi incredibili che nessuno conosce proviene da Giornal.it.