Amore

Quando c’è crisi nella coppia è meglio viaggiare assieme o fare vacanze separati?

viaggiare

Quando si attraversa un periodo di incomprensioni nella coppia non è sempre una buona idea voler stare insieme a tutti costi. Per capire quale scelta è quella migliore, bisogna fare della sana autoanalisi e valutare punto per punto tutte le esigenze della coppia.

Il viaggio può essere preso in considerazione come una sorta di evasione dalla routine. Una piccola fuga romanica insieme o magari una vacanza da separati per rendere il rapporto più solido potrebbe risultare positivo per il benessere di entrambi. In questo articolo abbiamo elencato quali sono le situazioni in cui intraprendere un viaggio può rinsaldare la coppia, e quelle invece in cui sarebbe meglio lasciar perdere, e prendersi del tempo.

Quando andare in vacanza insieme

  • Per festeggiare la fine della crisi

Le incomprensioni avvengono sempre in una coppia, e a volte è impossibile evitare discussioni.  A volte possono addirittura essere un mezzo per migliorare le cose. Se una fase acuta di divergenze è passata,quindi,  o sembra si stia diluendo e state attraversando un percorso di risoluzione, fare una vacanza insieme può rivelarsi un’occasione veramente unica per ritrovarvi.

  • Se si tratta di un viaggio lungo, e già organizzato

Se magari avete già prenotato un viaggio un po’ più impegnativo è il caso di non buttare tutto all’aria per qualche futile  discussione. Ci sono dei momenti in cui vi sembra che tutto vada contro vento, ma capitano i periodi di stress e fragilità nella coppia è probabile che partendo insieme potreste scoprire in un attimo che vi eravate solo persi in bazzecole.

  • Quando è ora di dare un po’ di brio

Questo è il caso delle coppie che stanno insieme da tanto tempo. La quotidianità spesso devitalizza il rapporto di coppia, ci sono dei momenti che sembra tutto andato perduto e non si sentono più le emozioni di un tempo. Viaggiare insieme diventa un’occasione per dedicarsi ancora alla vita amorosa. Può diventare un momento in cui stupire il proprio partner, corteggiarsi come una volta e fare sbocciare nuove emozioni.

Quando non andare in vacanza insieme

  • Se siete in piena crisi

Se siete nel mezzo di una crisi, probabilmente è meglio non viaggiare insieme. Potreste passare la vacanza più brutta della vostra vita, tra litigi e tension, fareste scoppiare una discussione in qualsiasi momento. La cosa migliore è lasciar perdere, e fare vacanze separati.

  • Se diventa un favore all’altro

Meglio evitare e chiudere fin da subito questo rapporto di coppia. Fare un viaggio contro voglia o perche sembra ffare una scortesia non partire insieme è una mossa sbagliata, si finisce per annullarsi per il proprio partner ed ad una coppia non fa mai bene.

  • Se avete bisogno dei vostri spazi

Se fare un viaggio insieme vi sembra opprimente e volete conservare la vostra indipendenza, meglio evitare la costrizione di stare insieme. Essere in grado di creare i vostri spazi e conservare la vostra indipendenza è fondamentale per rendere ancora più solido il rapporto. Se passivamente si fa tutto insieme, si perde le propria identità.